Anguillara Riaperta e riqualificata via Trevignanese

Sabato, presente l'assessore regionale ai Lavori Pubblici Bruno Astorre, il ritorno della

Allegati

27/mar/2006 08.44.33 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Riaperta e riqualificata via Trevignanese

Sabato, presente l’assessore regionale ai Lavori Pubblici Bruno Astorre, il ritorno della
circolazione stradale nel tratto interessato da una grossa frana. Realizzato ex novo
l’impianto di pubblica illuminazione. Ricavati inoltre oltre 50 posti auto. “Si è già
dimostrata vincente l’idea dell’introduzione del senso unico per razionalizzare la
viabilità”

Riaperta alla circolazione stradale da sabato pomeriggio il primo tratto di via
Trevignanese. Presenti per l’occasione l’assessore ai Lavori Pubblici della Regione Lazio
Bruno Astorre, il sindaco di Anguillara Emiliano Minnucci, l’assessore ai Lavori Pubblici
di Anguillara Angelo Bianchini e il presidente del Consiglio comunale di Anguillara
Sergio Manciuria. La strada era rimasta chiusa per qualche mese tra l’ingresso dei
Giardini dei Pescatori e l’incrocio di via Gastone Tosato a causa di una grossa frana.
Unitamente agli interventi per la messa in sicurezza l’Assessorato ai Lavori Pubblici ha
messo a punto una completa riqualificazione del tratto stradale con l’installazione anche
di un impianto di pubblica illuminazione prima inesistente. Nell’ambito dei recenti
provvedimenti riguardanti la viabilità il primo tratto di via Trevignanese è stato
inoltre reso a senso unico in direzione di Trevignano fino all’altezza del ristorante
Boricella. Sul lato destro sono stati inoltre ricavati 55 posti auto, incrementando le
aree di sosta a servizio del centro storico e della centralissima area della Croce.
“L’intervento di via Trevignanese - ha sottolineato l’assessore Bianchini - è stato
particolarmente complesso. Per quanto riguarda la messa in sicurezza, dopo l’evento
franoso dell’agosto scorso, abbiamo ottenuto un finanziamento di 150mila euro per lavori
di somma urgenza da parte dell’Assessorato ai Lavori Pubblici della Regione Lazio per il
tramite del Genio Civile. Il Comune di Anguillara ha impegnato - ha aggiunto Bianchini -
una somma di circa 65mila euro per gli altri interventi di riqualificazione tra i quali
il completamento dell’asfaltatura, che era in corso al momento della frana, la
installazione di un nuovo impianto di pubblica illuminazione, l’arredo stradale che ha
riguardato oltre alle indicazione dei nuovi posti auto, la realizzazione del marciapiede,
del muretto sul lato del costone e l’installazione di un guard rail rivestito in legno
sul lato sinistro”.
“Abbiamo già avuto modo di sperimentare ieri - ha sottolineato il sindaco Minnucci - che
si è rilevata vincente l’idea di ricavare nuovi posti auto introducendo dei sensi unici.
Domenica infatti con il grande afflusso di visitatori per la Festa di Primavera i 55
posti auto sono stati tutti utilizzati. Ciò dimostra che razionalizzando a viabilità con
una minima spesa si possono trovare soluzioni per rendere più ordinato il traffico. È
stata poi molto importante l’opera di messa in sicurezza del costone grazie al sostegno
della Regione Lazio e significativo il miglioramento attuato con la realizzazione del
marciapiede e della pubblica illuminazione. Con la ricrescita della vegetazione sul
costone nelle prossime settimane il tratto stradale avrà inoltre un aspetto più
gradevole. L’intervento che ha portato ad una completa riqualificazione del tratto
stradale ci rende ottimisti confermando la validità - dice ancora il sindaco - del metodo
di lavorare senza strappi e in modo costante per ottenere soluzioni concrete”.

Anguillara 27 marzo 2006 comunicato n. 0318 In allegato: foto
Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani uff.stampa@comune.anguillara-
sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 Tel. 06/99600023 - Fax 06/99607086
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl