Il PTPR al vaglio del Consiglio comunale

Il PTPR al vaglio del Consiglio comunale COMUNICATO STAMPA Il PTPR al vaglio del Consiglio comunale: approvata la relazione sulle osservazioni e il â__pianoâ__ per Vigna di Valle Il sindaco Minnucci: â__per lâ__area turistico-alberghiera proponiamo il rispetto della valenza ambientale e possibilità di sviluppo per le tante attività operanti nella zonaâ__ Approvata ieri dal Consiglio comunale di Anguillara per la successiva trasmissione agli uffici competenti della Regione Lazio la Relazione Istruttoria relativa alle osservazioni al Piano Territoriale Paesistico Regionale e lâ__allegato Piano Preliminare Attuativo per il comprensorio di Vigna di Valle.

29/lug/2008 14.10.00 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Il PTPR al vaglio del Consiglio comunale: approvata la relazione sulle osservazioni e
il “piano” per Vigna di Valle

Il sindaco Minnucci: “per l’area turistico-alberghiera proponiamo il rispetto della
valenza ambientale e possibilità di sviluppo per le tante attività operanti nella zona”

Approvata ieri dal Consiglio comunale di Anguillara per la successiva trasmissione agli
uffici competenti della Regione Lazio la Relazione Istruttoria relativa alle osservazioni
al Piano Territoriale Paesistico Regionale e l’allegato Piano Preliminare Attuativo per
il comprensorio di Vigna di Valle. Il provvedimento è inserito nell’iter del PTPR
nell’ambito del quale è stata fissata al 30 luglio 2008 la presentazione di osservazioni
da parte dei privati e delle amministrazioni comunali. In particolare la massima assise
comunale per quanto riguarda le osservazione presentate dai privati – si tratta di 92
osservazioni – si è solo pronunciato in merito alla loro compatibilità o meno alla
variante al Piano Regolatore Generale adottata nel dicembre 2006. Per quanto riguarda la
parte di propria competenza, in base al Piano Preliminare Attuativo di Vigna di Valle,
cosi come elaborato dal team incaricato e coordinato dall’architetto Maurizio Battisti,
il Consiglio comunale, ha fatto presente l’assessore all’Urbanistica Ezio Grasso, ha
inoltrato alla Regione Lazio la richiesta di mantenere le previsioni della detta variante
al Prg per quanto riguarda la zona di Vigna di Valle, di interesse turistico-alberghiero.
Le valutazioni spettano ora alla Regione Lazio.
“Abbiamo posto una pietra importante nella interlocuzione tra Regione Lazio e Comune di
Anguillara – dice il sindaco di Anguillara Emiliano Minnucci - per l’assetto del
territorio in generale e in particolare per quanto riguarda l’aver affrontato con serietà
la questione ormai annosa della zona di Vigna di Valle derivante da vincoli normativi che
hanno finora impedito una programmazione concreta cristallizzando una situazione di
crescente degrado dell’area. Con l’osservazione da noi presentata – aggiunge Minnucci –
che è costituita in sostanza da un piano preliminare e che riteniamo avrà il via libera
dalla Regione Lazio potremo fare un piano urbanistico che ne rispetti la valenza
ambientale e dia allo stesso tempo la possibilità di sviluppo alle attività sportive,
ricreative, culturali e ricettive operanti nella zona”.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl