Il 5 ottobre ad Anguillara V edizione della Roma No Limits

30/set/2008 21.23.31 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Il 5 ottobre ad Anguillara V edizione della Roma No Limits

La diciotto chilometri presentata oggi al Campidoglio. Madrina d’eccezione la figlia
dell’ex presidente francese Chirac. Il delegato allo sport Riccardo Papi: “ancora una
volta abbiamo il piacere di supportare logisticamente questo importante evento
internazionale”. Si disputa per la prima volta anche il Cism Day Run con una dieci
chilometri organizzata dal Consiglio Internazionale dello Sport Militare

Una unica gara di 18 chilometri su un percorso impervio e con molte prove difficili da
superare, una madrina d’eccezione come la figlia adottiva dell’ex presidente della
Repubblica francese Jacques Chirac, Han Dao Chirac Traxel, che segue una delegazione di 70
atleti ti francesi, il Cism Day Rum con una dieci chilometri collaterale organizzata dal
Consiglio Internazionale dello Sport Militare, il trofeo Survivor team dedicato a
Sebastien Devez e Alexy Pany, due atleti che si erano iscritti all’edizione 2008 morti
purtroppo qualche settimana fa in Afghanistn in uno scontro a fuoco.
Queste le novità principali della V edizione di Roma No Limits in programma ad Anguillara
Sabazia domenica 5 ottobre. Quella che gli organizzatori (Alleanza Sportiva Italiana e
International Marathon Club) chiamano la “corsa più pazza del mondo” è stata presentata
questa mattina in una conferenza stampa nella sala degli Arazzi in Campidoglio. Presenti i
vertici del Cism con il capitano di Vascello Giacomo Accardi, il deputato Claudio Barbaro
presidente Asi, il consigliere delegato allo sport capitolino Alessandro Cochi, il
consigliere delegato allo Sport del Comune di Anguillara Riccardo Papi.
Dopo i saluti, i ringraziamenti e gli auspici di rito tra i quali quelli di portare
parallelamente la gara dentro Roma con un percorso lungo le sponde del Tevere, l’ideatore
Umberto Silvestri ha illustrato i dettagli dell’ormai classica gara podistica
dell’avventura e della sopravvivenza. Oltre 650 atleti gli iscritti per una gara che, in
partenza alle 9.30 da piazza del Molo, attraverserà un percorso tra i laghi di Bracciano e
Martignano e il territorio romano di Cesano, tra boschi, valli interessando grotte, ponti
tibetani, canyon, tunnel.
“Un’esperienza unica “ ha commentato Silvestri “ per chi la fa perché al di là della prova
agonistica è un po’ un’esperienza di vita”.
Si potranno percorrere i 18 chilometri sia individualmente che a team (tre componenti
misti). Imponenti i numeri dell’organizzazione: 80 operatori di protezione civile con 11
associazioni, 40 automezzi compresi tre motoscafi, 40 persone di staff ai quali si
aggiungono le squadre dei vigili urbani e dei militari. Inoltre 250 chili di pasta da
cuocere per il Pasta party di fine gara. Le strutture che verranno montate per le prove
sono: 3 ponti tibetani, 2 zip line, 2 pareti di legno, 10 tubi interrati, una battagliola
ed ancora 400 metri di funi e 5 tonnellate di legname.
“Anguillara “ ha detto il delegato Papi all’incontro “ ancora una volta al piacere di
collaborare all’organizzazione di questo importante evento sportivo di richiamo
internazionale. Il supporto logistico per una manifestazione di questo genere è senz’altro
molto impegnativo e, nell’ambito del progetto Anguillara Città dello Sport, ci auguriamo
le centinaia di atleti in gara, i partecipanti al Cism Day Run e alla madrina Han Dao
Chirac Traxel, vivano questa giornata ad Anguillara come un’esperienza sportiva unica ed
indimenticabile”.

Anguillara 30 Settembre 2008
comunicato n. 0688
Ufficio Stampa “ Dottoressa Graziarosa Villani uff.stampa@comune.anguillara-sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 “ 348/6916159 Tel. 06/99600023 “ Fax 06/99607086
www.anguillarainforma.it www.comune.anguillara-sabazia.roma.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl