Inaugurato il nuovo piazzale del Centro Espositivo del Neolitico

10/nov/2008 10.53.01 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Anguillara: inaugurato il nuovo piazzale del Centro Espositivo del Neolitico

Il sindaco Emiliano Minnucci: “in questi anni l’asse lungo la ferrovia con tante opere di
riqualificazione ha cambiato davvero volto”. L’assessore ai Lavori Pubblici Angelo
Bianchini: “uno spazio aperto alla socialità”

“Inauguriamo oggi una nuova opera che va a qualificare ulteriormente l’intero asse lungo
la stazione ferroviaria, un’area che in questi anni ha davvero cambiato volto con decine e
decine di nuovi posti auto realizzati, strutture recuperate, spazi esterni sistemati e
resi fruibili”.
Così il sindaco di Anguillara Emiliano Minnucci nel corso della cerimonia con la quale
sabato 8 novembre è stato inaugurato ufficialmente il nuovo piazzale del Centro Espositivo
del Neolitico presso quello che era un tempo l’ex Consorzio Agrario in via Anguillarese 145.
“In questi anni “ ha aggiunto il sindaco - abbiamo davvero cambiato il volto di questa
area di Anguillara Scalo” riferendosi alle varie opere realizzate. Dal nuovo parcheggio a
servizio della stazione ferroviaria, al recupero dell’ex deposito ferroviario oggi
divenuto sede distaccata del centro sociale anziani “Primo Galeoni”, alla ristrutturazione
della stessa stazione ferroviaria e dell’ex Consorzio Agrario.
“Dopo la riqualificazione di questo spazio esterno “ ha detto ancora il sindaco “ stiamo
finalmente per dare il via alla sistemazione dell’altra parte dell’ex Consorzio Agrario
con la realizzazione di un centro polifunzionale. Già nell’annualità 2009 “ ha aggiunto “
la Provincia di Roma darà inoltre il via all’importante intervento di eliminazione del
passaggio a livello ferroviario di via Anguillarese, un’opera “ ha detto il sindaco “ che
snellirà di molto il traffico nell’area migliorando nel complesso la qualità della vita”.
Il sindaco ha inoltre fatto presente che con la Provincia di Roma si sta vagliando un
ulteriore intervento per intubare il fosso che passa nelle adiacenze del nuovo spazio e
che si sta lavorando per poter realizzare in loco, come auspicato dal parroco della
parrocchia Regina Pacis don Augusto Mascagna, presente alla cerimonia per la benedizione
di rito, una piazza per la Pace.
Lungo questo asse, dove peraltro l’amministrazione comunale, ha portato a compimento anche
la realizzazione di un impianto di illuminazione pubblica e di un percorso ciclopedonale
lungo l’Anguillarese tra il passaggio a livello e il quartiere Santo Spirito, è in fase di
ultimazione anche la realizzazione di una scuola superiore con un intervento della
Provincia di Roma.
Soddisfatto per la nuova opera anche il vicensindaco e assessore ai Lavori Pubblici Angelo
Bianchini.
“Si tratta “ ha detto “ di uno spazio moderno che si presta a diverse funzioni
contribuendo in particolare alla socialità”. “L’intervento, per un costo complessivo di
178.571 euro derivante dal III lotto di finanziamento del Sistema di valorizzazione dei
beni culturali del territorio Cerite-Tolfetano-Braccianese “ ha detto ancora Bianchini -
ha tenuto conto della distinzione tra l’area per i veicoli e l’area per i pedoni. Si
tratta “ ha sottolineato ancora il vicesindaco “ di un ulteriore, qualificato intervento
realizzato dalla ditta C.E.S.A.I. che si aggiunge ai tanti altri realizzati di recente dal
Comune a servizio dei cittadini. Questo in particolare va a beneficio soprattutto dei
tanti studenti e lavoratori che usufruiscono del servizio ferroviario. La progettazione e
la direzione dei lavori curate direttamente dall’Ufficio ai Lavori Pubblici ha consentito
inoltre a vantaggio della comunità, un notevole risparmio di risorse economiche”.
Impreziosisce l’opera una fontana, con l’acqua che scorre a ciclo continuo, che richiama
un ruscello. Inoltre si e realizzata una sorta di vialetto lungo l’asse stazione
ferroviaria-Centro Espositivo del Neolitico caratterizzato da una serie di moderni
lampioni e dal passaggio sul ponticello in legno lamellare che era già stato ultimato da
qualche mese e che è stato anch’esso aperto alla fruibilità dei cittadini.

In allegato: foto

Anguillara 10 Novembre 2008
comunicato n. 0705
Ufficio Stampa “ Dottoressa Graziarosa Villani uff.stampa@comune.anguillara-sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 “ 348/6916159 Tel. 06/99600023 “ Fax 06/99607086
www.anguillarainforma.it www.comune.anguillara-sabazia.roma.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl