ATER, ASSEGNAZIONE LASTE SECOND DA VERIFICARE E CANTIERI RAPIDI E FUORI NORMA

12/apr/2010 12.14.30 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA, ATER,

ASSEGNAZIONE LASTE SECOND DA VERIFICARE,

CANTIERI RAPIDI E FUORI NORMA DI ATER A CORVIALE

PDL MUNICIPIO XV:

“Revocare tutte le assegnazioni avvenute nelle ultime settimane”

 

“Mentre i cittadini di Corviale attendono servizi, l’ATER alla Regione Lazio si preoccupa di accelerare cantieri che  risultano fuori norma e tali da spingerci a inviare segnalazioni urgenti e determinate alla Polizia Municipale e alla ASL ROMA D, tese alla sospensione dei lavori attualmente in atto nell’area ATER a ridosso di dove dovrà sorgere il futuro mercato rionale di Corviale e negli spazi dedicati ai servizi di quartiere”, così dichiarano in una nota Augusto Santori, Ida D’Orazi e Marco Palma, consiglieri del PDL del Municipio XV.

“Da un sopralluogo effettuato oggi nel cantiere in questione – insistono i consiglieri – gli operai lavorano senza alcuna protezione su ponteggi fuori norma, non esiste alcun cartello informativo sui lavori in essere e sui responsabili del cantiere. Alle domande formulate, gli operai, dipendenti di un’azienda che sta lavorando in sub appalto, cadono dalle nuvole se non dichiarare che gli è stato indicato di concludere i lavori in fretta”.

“Già nelle scorse ore – concludono Santori, D’Orazi e Palma – i comitati civici di Corviale avevano lanciato l’allarme sul rischio di assegnazioni dirette dell’ultima ora da parte della Giunta Marrazzo – Montino di locali e strutture di proprietà ATER, tra cui quella occupata abusivamente dalla Comunità X Corviale, associazione culturale vicina ad esponenti di sinistra che non ha alcun legame con la realtà territoriale di Corviale. Già la Commissione Trasparenza aveva richiesto all’ATER informazioni ed atti su eventuali assegnazioni effettuate cui non si è riscontrata alcuna risposta”.

“Invitiamo quindi il centrosinistra – conclude la nota -  ad un doveroso senso di responsabilità nei confronti di Corviale e del responso delle urne e, allo stesso tempo, chiediamo con forza alla Presidente della Regione Lazio Renata Polverini di chiedere la revoca di tutte le assegnazioni avvenute in queste ultime settimane, affinché si possa effettivamente procedere a programmare le scelte per Corviale in maniera costruttiva e evitando di strumentalizzare questo quartiere per astrusi laboratori artistici i quali, ad oggi, non rappresentano purtroppo la priorità per questo quartiere, ove mancano ancora, ricordiamo, servizi postali, presidi di polizia, un’edicola, il mercato rionale ed altre attività commerciali necessarie alla sua vivibilità”.

 

Roma, 12 Aprile 2010

 

FOTO IN ALLEGATO

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl