MONTE STALLONARA: Aggiornamenti su opere urbanizzazione

02/ott/2010 10.33.11 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentile amica e caro amico di Monte Stallonara,

 

queste poche righe per dare un nuovo aggiornamento sul Piano di Zona Monte Stallonara.

 

In primo luogo, intendiamo sottolineare come ad oggi risultano ancora PRIVE DI FONDAMENTO e gravemente ALLARMISTICHE le manifestazioni avvenute prima dell’estate ad opera di diverse associazioni, cui ha aderito anche il Presidente Paris, sulla possibilità che sorga un campo nomadi attrezzato all’interno dell’area compresa nel piano di zona. Strumentalizzazione suffragata dal fatto che il sit-in si svolse di fronte alla Regione Lazio… che non ha alcuna competenza sulla identificazione dei nuovi siti per i campi rom.

 

Passando ad altro genere di informazioni, eravamo rimasti al fatto che il depuratore Pisana-Spallette non era nelle condizioni di supportare le nuove residenze del PDZ (che in Monte Stallonara 1 previste per 3mila utenze). L’ISVEUR SPA, incaricata dai diversi consorzi di provvedere ad espandere il sistema di depurazione in qualità di attuatore delle opere di urbanizzazione primaria della zona, ha programmato un nuovissimo sistema di depurazione in profondità del costo che si aggira attorno a un milione di euro. Tale sistema è stato approvato da tutti gli uffici (ACEA, IX Dipartimento, etc.) e si trova attualmente presso il Segretariato generale del Comune di Roma, ultimo step prima dell’approvazione definitiva, che avverrà quindi a brevissimo.

 

Questione ben più delicata è quella che concerne l’intero progetto di urbanizzazione che, oltre al sistema fognario, prevede la costruzione delle strade e dell’intero sistema di mobilità della zona, ove sono stanziati in totale circa 12 mln di euro. Il progetto generale ha ricevuto già il nulla osta di tutti gli uffici (Acea, VII e XII Dipartimento) e porterà all’emanazione di una determinazione dirigenziale tra ca 20 gg. In fase successiva, sarà compito della Giunta comunale prevedere una delibera apposita sul piano di zona (ricordiamo a tutti che le recenti modifiche normative intervenute nel contesto delle opere di urbanizzazione a scomputo ha portato ad innumerevoli ritardi dovuti alle novità della previsione normativa).

 

Insomma, tra febbraio e marzo, a meno di ulteriori ritardi, i lavori di urbanizzazione partiranno e prevedono un importante asse stradale che avrà comunque una stretta attinenza al progetto (già previsto in bilancio dal Comune) di allargamento, messa in sicurezza e illuminazione di Via della Pisana, su cui avremo modo e cura di aggiornarvi prossimamente.

 

Tutto ciò in attesa comunque anche del Piano di Zona Monte Stallonara 2, il cui sviluppo (ancora molto incerto nei tempi) è previsto nel giro dei prossimi 2/3 anni.

 

In molti sono convinti che la zona Monte Stallonara - Spallette avrà comunque un suo importante sviluppo e una prospettiva positiva.

 

Sperando di aver fatto cosa gradita, salutiamo tutti cordialmente,

 

Augusto Santori

CONSIGLIERE MUNICIPIO ROMA XV

 

Fabrizio Santori

CONSIGLIERE COMUNE DI ROMA

 

 

 

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl