ROMA, CADAVERE PONTE GALERIA, CHIAREZZA SU CASO ED EVIDENTE CARENZA CONTROLLO TERRITORIO

COMUNICATO STAMPA ROMA, CADAVERE PONTE GALERIA, CHIAREZZA SU CASO ED EVIDENTE CARENZA CONTROLLO TERRITORIO Augusto Santori (PDL): "Evidente è carenza di controllo di questa porzione di territorio" "Non entro all'interno della fase investigativa e per questo auspico anzitutto che si faccia presto chiarezza sulla vicenda del cadavere carbonizzato ritrovato in zona Castel Malnome, nel quadrante di Ponte Galeria, perché a chiederlo sono decine di cittadini delle zone di Ponte Galeria, Piana del Sole, Pisana e Magliana Vecchia", così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

16/mag/2011 18.08.21 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA, CADAVERE PONTE GALERIA, CHIAREZZA SU CASO ED EVIDENTE CARENZA CONTROLLO TERRITORIO

Augusto Santori (PDL):

“Evidente è carenza di controllo di questa porzione di territorio”

 

“Non entro all’interno della fase investigativa e per questo auspico anzitutto che si faccia presto chiarezza sulla vicenda del cadavere carbonizzato ritrovato in zona Castel Malnome, nel quadrante di Ponte Galeria, perché a chiederlo sono decine di cittadini delle zone di Ponte Galeria, Piana del Sole, Pisana e Magliana Vecchia”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

“Appare però indubbiamente significativo – insiste Santori – il fatto che da giorni quella macchina incendiata si trovasse nei pressi di una strada e che nessuno abbia verificato ciò che si trovasse all’interno della stessa. Per chi conosce Castel Malnome la cosa è paradossalmente normale, considerato che in questa zona proliferano quotidianamente discariche, prostituzione e degrado con un controllo del territorio pari quasi allo zero. Da tempo chiedo una rimodulazione delle competenze territoriali delle singole caserme delle forze dell’ordine, visto che la zona ricade nel XV Municipio, a pochi passi dalla stazione dei Carabinieri di Ponte Galeria e con una competenza che però spetta al Nucleo di Ostia. Allo stesso tempo, per quel che concerne la Polizia di Stato, la competenza è della stazione San Paolo in zona Marconi che con pochi mezzi e uomini deve occuparsi di un quadrante ai confini con il Comune di Fiumicino. Inoltre sarebbe opportuno verificare l’ipotesi di un collegamento di queste zone alla videosorveglianza della Sala Sistema Roma”.

“La necessità di rivisitare l’intero assetto organizzativo teso al controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine – conclude Santori – sorge a maggior ragione nel momento in cui si considera il fatto che queste zone stanno subendo livelli di urbanizzazione e di antropizzazione enormi con tassi crescenti e destinati a valori molto rilevanti. Rischiamo quindi di non garantire la giusta percezione di sicurezza a sempre più cittadini di Roma, che hanno deciso di vivere in periferia e a contatto con le campagne romane”.

 

Roma, 16 Maggio 2011

 

 

 

 

 

 

 

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl