VILLA BONELLI, FURTI DI CAVI METTONO ANCORA FUORI USO ILLUMINAZIONE

Allegati

12/set/2011 13.14.21 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

IMG00238-20110905-1355.jpg

IMG00239-20110905-1356.jpg

IMG00232-20110905-1345.jpg

VILLA BONELLI, FURTI DI CAVI METTONO ANCORA FUORI USO ILLUMINAZIONE

Augusto Santori (PDL): “Venerdì intervento di riparazione, nel fine settimana nuovi furti”

 

“La situazione di Villa Bonelli è paradossale, considerato che continuano i furti gravi e costanti dell’arredo urbano e in particolare dei cavi dell’illuminazione, ove presumibilmente sono presenti elementi di rame che fanno pensare all’ennesimo furto da parte dei nomadi che nelle ore notturne continuano a presidiare la zona verde tra Portuense e Magliana”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

“Paradossale perché si era registrato un intervento dell’ACEA – insiste Santori – proprio in conseguenza delle segnalazioni del sottoscritto e degli utenti della Villa, considerato che i pozzetti dei lampioni erano stati scoperchiati e i cavi che si trovavano all’interno completamente divelti. L’intervento è avvenuto tra giovedì e venerdì sui lampioni 42, 43, 44, 45, 46 presenti sul percorso che collega la stazione FS di Villa Bonelli alla zona residenziale. Attualmente ci troviamo di fronte alle legittime rimostranze dell’ACEA, che comunque sarà costretta a un nuovo intervento, e anche alla necessità di rafforzare gli uomini a disposizione della stazione dei Carabinieri di Villa Bonelli per garantire un assiduo controllo del territorio in un’area che comprende anche realtà come Magliana, Trullo e Portuense”.

“Altro elemento che desta preoccupazione – afferma Santori – è proprio il fatto che alcuni pozzetti sono rimasti pericolosamente aperti e che buona parte dei cavi risultano di conseguenza scoperti. A tali stati di pericolo si aggiungono altri pozzi aperti e uno stato di degrado su cui anche la Rete Ferroviaria Italiana ha le sue responsabilità. In generale, sarà anche necessario un importante intervento da parte di Roma Capitale per restituire la giusta serenità al quartiere e nei confronti degli utenti questo resta il nostro impegno”.

 

Roma, 12 Settembre 2011

 

 

 

 

 

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl