PONTE GALERIA, BENE SEQUESTRO DISCARICA ABUSIVA

15/dic/2011 13.43.22 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA

 

PONTE GALERIA, BENE SEQUESTRO DISCARICA ABUSIVA

 

Augusto Santori (PDL): "Serve monitoraggio di tutti i riempimenti delle cave dismesse"

 

"La Valle Galeria è anche il territorio delle cave dismesse, che da anni attendono una bonifica e il loro graduale riempimento per poter riconsegnare rilevanti porzioni di aree sottoposte a servitù ambientale alla città e ai loro residenti, il sequestro odierno avvenuto sulla Via Portuense nei pressi di Ponte Galeria rappresenta un’operazione importante che deve spingerci a un monitoraggio specifico di tutte le bonifiche delle cave dismesse attualmente in essere", così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV, nel commentare l’operazione condotta dal Nucleo Tutela Ambiente del XV Gruppo della Polizia di Roma Capitale guidata dal Comandante Lorenzo Botta.

"Le aree tra Ponte Galeria, Malagrotta e Monte Stallonara – prosegue Santori – site tra Via della Magliana, Via della Pisana e Via Portuense sono state caratterizzate negli anni dallo sviluppo espansivo di attività estrattive e oggi, che in questo quadrante giacciono ben quattro piani di zona in fieri e una programmazione urbanistica di evidente sviluppo antropico, appare ancora più che doveroso pianificare attività di controllo stringente su come queste cave siano riconsegnate alla città”.

 “Il timore sorto nei mesi scorsi legato alla nascita di una nuova discarica nella Valle Galeria – conclude Santori – ha favorito una proficua partecipazione della cittadinanza nella denuncia e nelle segnalazioni di attività improprie nei pressi di ex cave e ha portato al sequestro di diverse aree tra cui quella più nota di Testa di Cane. Quanto avvenuto oggi in località Campo del Merlo con il sequestro di un’area di ben otto ettari di terreno che avrebbe dovuto ricevere esclusivamente materiali rocciosi e terra e che invece stoccava rifiuti speciali e di diverso genere appare quindi un elemento di soddisfazione e compiacimento ma anche una prova che molto ancora manca da fare per garantire la salubrità ambientale e la legalità nei quartieri di nuova urbanizzazione e la tranquillità dei nuovi giovani romani che hanno da tempo e con sacrificio deciso di popolarli”.

 

Roma, 15 Dicembre 2011

 

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl