PONTICELLO PORTUENSE, INTERROGAZIONE SU RITARDI CANTIERE

COMUNICATO STAMPA PONTICELLO PORTUENSE, INTERROGAZIONE SU RITARDI CANTIERE Augusto Santori (PDL): "Fine lavori allargamento doveva essere previsto entro l'anno" "Ho avuto modo di presentare un'interrogazione all'attenzione del Presidente del Municipio XV Paris per conoscere le ragioni dei notevoli ritardi che stanno caratterizzando la conclusione dei lavori di allargamento della Via Portuense all'altezza dell'ex Drugstore e del ponticello di Via Quirino Maiorana", così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

Persone Interrogazione, Al, Augusto Santori, Augusto SANTORI Consigliere
Luoghi Roma, Parigi
Organizzazioni Roma Ufficio, Commissione Sport, Lavori Pubblici, Alleanza Nazionale, Popolo delle Libertà
Argomenti politica, strada, edilizia, trasporti

29/dic/2011 13.24.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA

 

PONTICELLO PORTUENSE, INTERROGAZIONE SU RITARDI CANTIERE

 

Augusto Santori (PDL): “Fine lavori allargamento doveva essere previsto entro l’anno"

 

"Ho avuto modo di presentare un’interrogazione all’attenzione del Presidente del Municipio XV Paris per conoscere le ragioni dei notevoli ritardi che stanno caratterizzando la conclusione dei lavori di allargamento della Via Portuense all’altezza dell’ex Drugstore e del ponticello di Via Quirino Maiorana", così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

"I lavori per il raddoppio e l’innalzamento di Via Portuense ebbero inizio nell’anno 2008, eseguiti inizialmente dalla Rete Ferroviaria Italiana di concerto con l’Assessorato ai Lavori Pubblici di Roma Capitale – prosegue Santori – poi gli stessi lavori avrebbero dovuto concludersi nel giro di 24 mesi e tra ritardi e problematiche sorte in corso d’opera, per le evidenze sollevate dalla Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma, i lavori di competenza di RFI hanno trovato conclusione solo prima dell’estate di quest’anno, in notevole ritardo rispetto a quanto preventivato”.

“Il Municipio XV – insiste ancora Santori - prima dell’estate ha richiesto a Roma Capitale di poter gestire i fondi a disposizione per la conclusione dei lavori tra cui in particolare si evidenziava la predisposizione e la conclusione della seconda corsia, opera in grado di mettere fine al cantiere e di riconsegnare la Via Portuense a due corsie alla cittadinanza. A quel punto Roma Capitale, di conseguenza, ha provveduto prima dell’estate di quest’anno allo stanziamento e al trasferimento di più di 300mila euro agli uffici tecnici del Municipio XV, risorse necessarie alla conclusione dei lavori. Ad oggi però non risulta essere stata bandita alcuna gara per l’assegnazione dei lavori che dovrebbero portare a concludere i lavori, nonostante innumerevoli risultino da mesi le rimostranze dei residenti del territorio nonché degli automobilisti che percorrono la Via Portuense nel tratto che va da e per Piazzale della Radio, per via dei carichi di traffico che quotidianamente vengono a formarsi nelle ore di punta nel tratto di Via Quirino Maiorana – Via Belluzzo a causa del cantiere esistente”.

“Con la chiusura del cantiere e il raddoppio della Via Portuense si potrebbe inoltre procedere al passaggio dei mezzi di trasporto pubblico anche in questo quadrante del territorio, collegando finalmente in maniera efficace Portuense a Marconi – conclude la nota di Santori – ma a quanto pare il Municipio XV ha ben altre priorità e dimentica l’importanza della conclusione di un’opera pubblica di fondamentale rilevanza per il territorio. In tale contesto ci chiediamo perché lamentarsi del fatto che in tante occasioni i fondi siano gestiti direttamente a livello comunale e non municipale”.

 

Roma, 29 Dicembre 2011

 

DI SEGUITO L’INTERROGAZIONE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE SANTORI

 

 

Al Presidente del Municipio XV

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

 

Oggetto: Conclusione lavori di raddoppio della Via Portuense (altezza Via Q: Maiorana)

 

 

PREMESSO CHE

I lavori per il raddoppio e l’innalzamento di Via Portuense ebbero inizio nell’anno 2008, eseguiti inizialmente dalla Rete Ferroviaria Italiana di concerto con l’Assessorato ai Lavori Pubblici di Roma Capitale;

 

i suddetti lavori avrebbero dovuto concludersi nel giro di 24 mesi e tra ritardi e problematiche sorte in corso d’opera per le evidenze sollevate dalla Sovraintendenza i lavori di competenza di RFI hanno avuto conclusione prima dell’estate di quest’anno, in notevole ritardo rispetto a quanto preventivato;

 

CONSIDERATO CHE

Il Municipio XV ha richiesto a Roma Capitale di poter gestire i fondi a disposizione per la conclusione dei lavori tra cui in particolare si evidenziava la predisposizione e la conclusione della seconda corsia, opera in grado di mettere fine al cantiere e di riconsegnare la Via Portuense a due corsie alla cittadinanza tutta;

 

Roma Capitale, di conseguenza, ha provveduto prima dell’estate di quest’anno allo stanziamento e al trasferimento di più di 300mila euro agli uffici tecnici del Municipio XV necessari alla conclusione dei lavori;

 

ad oggi non risulta essere stata bandita alcuna gara per l’assegnazione dei lavori che dovrebbero portare a concludere i lavori di cui all’oggetto della presente;

 

innumerevoli risultano da mesi le rimostranze dei residenti del territorio nonché degli automobilisti che percorrono la Via Portuense nel tratto che va da e per Piazzale della Radio per via dei carichi di traffico che quotidianamente vengono a formarsi nelle ore di punta nel tratto di Via Quirino Maiorana – Via Belluzzo a causa del cantiere esistente;

 

con la chiusura del cantiere e il raddoppio della Via Portuense si potrebbe procedere di conseguenza al passaggio dei mezzi di trasporto pubblico anche in questo quadrante del territorio, collegando finalmente in maniera efficace Portuense a Marconi;

 

INTERROGA LA GIUNTA

per conoscere le ragioni di tali gravi ritardi e se non ritenga opportuno provvedere rapidamente a bandire la gara per l’assegnazione dei lavori di conclusione del raddoppio della Via Portuense al fine di consegnare al territorio un’opera pubblica di notevole importanza.

 

 

 

Augusto Santori (PDL)

 

 

 

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl