LIBERALIZZAZIONI, REGOLAMENTARE AMBULANTI O SARA' CAOS PER COMMERCIO IN SEDE FISSA

07/gen/2012 12.09.55 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA

 

LIBERALIZZAZIONI, REGOLAMENTARE AMBULANTI O SARA' CAOS PER COMMERCIO IN SEDE FISSA

 

Augusto Santori (PDL): “Appello a Regione Lazio per regolamento equo"

 

"Sembrerebbe che ad oggi ogni segnalazione per quel che concerne eventuali irregolarità riscontrate nell’ambito del commercio cadano nel vuoto proprio in attesa della redazione del nuovo Regolamento che dovrà redigere la Regione Lazio per recepire quanto previsto per le liberalizzazioni dal decreto Salva Italia e, in tal senso, l’auspicio è che si possa regolamentare il commercio degli ambulanti con la dovuta cautela onde evitare gravi effetti sul commercio in sede fissa ma non solo", così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

“Il riferimento è naturalmente agli ambulanti che ad oggi hanno goduto di previsioni di orari e spazi ben definiti – insiste Santori – che spero non vengano meno in un contesto di liberalizzazione, soprattutto perché ciò significherebbe penalizzare gravemente chi risiede in sede fissa e di fatto paga un affitto di mura salato per poter svolgere la propria attività. Non pensare di regolamentare gli ambulanti, infatti, potrebbe comportare gravissimi ripercussioni sulle attività dei mercati rionali e dei negozi di quartiere, soprattutto per quel che concerne le attività di somministrazione di cibi e bevande. Anche altre attività relative a diverse tipologie merceologiche potrebbero però rappresentare un problema, riferito in questo caso al decoro della città e soprattutto agli effetti sulla mobilità, tutti elementi di cui appare assolutamente necessario tener conto in sede di regolamento”.

“Se le liberalizzazioni da una parte potranno favorire sia i commercianti che i consumatori – conclude la nota di Santori – e in termini di maggiori margini di redditività e per un miglior servizio erogato, la cautela non deve essere mai troppa sia nella considerazione dei dipendenti che vedranno le attività in cui sono impegnati essere aperte h24 sia nella tutela del tessuto sociale urbano, che subirà indubbiamente importanti modifiche ma che dovrà allo stesso tempo essere sensibilmente monitorato e quindi governato con rigore ed equità”.

 

Roma, 7 Gennaio 2012

 

 

 

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl