MARCONI, F.SANTORI (PDL): "INTERVENTI STRAORDINARI, PIU' DECORO E SICUREZZA"

MARCONI, F.SANTORI (PDL): "INTERVENTI STRAORDINARI, PIÙ DECORO E SICUREZZA".

Persone Augusto SANTORI Consigliere, Piergiorgio Benvenuti, Fabrizio Santori, Lorenzo Botta, Fabrizio Santori, Macaluso
Luoghi Marconi, Roma
Organizzazioni Roma Ufficio, Lavori Pubblici, Commissione Sport, Alleanza Nazionale, Agenzia delle Entrate, Popolo delle Libertà
Argomenti politica, gastronomia, commercio, diritto

21/apr/2012 12.00.03 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

MARCONI, F.SANTORI (PDL): “INTERVENTI STRAORDINARI, PIU’ DECORO E SICUREZZA”. “Le brillanti operazioni di pulizia straordinaria del mercato Macaluso e l’aver scovato un appartamento sovraffollato e affittato illecitamente in via Cardano hanno rappresentato un ulteriore tassello per il decoro e la sicurezza del quartiere Marconi” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, in merito allo sgombero dell’immobile in Via Cardano e all’intervento di sanificazione dell’area mercato Macaluso, nel XV Municipio, condotta oggi dall’Ama e dal Pics Decoro Urbano, nell’ambito delle operazioni straordinarie coordinate dall’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale.

“Le operazioni di pulizia dei mercati rionali capitolini, cuori pulsanti della città e luoghi di aggregazione, sono interventi necessari che devono rappresentare un obiettivo da perseguire con costanza e determinazione, al fine di valorizzare una risorsa economica che, oltre all’aspetto meramente commerciale, possiede una forte valenza sociale. Questi luoghi hanno bisogno di essere rilanciati per essere maggiormente fruibili e dignitosi. Alle operazioni di decoro in Via Cardano si sono aggiunte quelle di sgombero di un appartamento affittato illecitamente e sovraffollato. La Polizia Locale di Roma Capitale del XV Gruppo, guidata dal Comandante Lorenzo Botta,  ha messo la parola fine ad una situazione insostenibile per i residenti e a un vero e proprio sfruttamento dell’immigrazione. A tal proposito lanciamo un appello alla cittadinanza affinché possa denunciare, senza remore, la presenza di un numero eccessivo di persone all’interno di uno stesso immobile,  per consentire di consegnare alla giustizia chi si approfitta del disagio delle persone indigenti e chi pensa di poter nascondere in maniera indisturbata i clandestini” -  conclude Santori.

Roma, 19 aprile 2012

 

MARCONI, IN 50 MQ DORMITORIO E MENSA PER CONNAZIONALI: DENUNCIATO BENGALESE (OMNIROMA) Roma, 19 APR - L'andirivieni a tutte le ore e i forti odori speziati che si diffondevano per le scale condominiali non davano adito a dubbi. I residenti di un edificio di via Cardano, in zona Marconi, avevano segnalato alla Polizia Locale di Roma Capitale gli inconvenienti che erano costretti a subire quotidianamente. Questa notte gli agenti del XV Gruppo, diretti dal comandante Lorenzo Botta, sono intervenuti sul posto accompagnati dagli ispettori della Asl Roma D. In un appartamento di soli 50 metri quadrati erano stipati letti a castello ed effetti personali. Il locatario, un bengalese di 32 anni in regola col permesso di soggiorno, aveva subaffittato i posti letto a dodici suoi connazionali per 250 euro l'uno. L'appartamento però non veniva utilizzato solo come affollato dormitorio. Nel pochissimo spazio tra le brande era stata allestita una cucina che preparava pasti a ritmo continuo. Una sorta di mensa, gestita dagli occupanti, che serviva piatti tradizionali della cucina bengalese a numerosi connazionali presenti nel quartiere. Gli «avventori» consumavano le pietanze seduti fianco a fianco sopra i letti. Al termine del sopralluogo gli Ispettori della Asl hanno accertato gravi carenze igienico-sanitarie e i vigili hanno posto i sigilli. Le persone che si trovavano all'interno dell'appartamento sono state identificate e risultano non in regola con il permesso di soggiorno. Hanno tutte dichiarato di lavorare appena «da due giorni» come lavapiatti in ristoranti romani. L'affittuario dell'appartamento è stato denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, mentre il proprietario, che ha dichiarato di ignorare l'uso anomalo dei locali, è stato segnalato all'Agenzia delle Entrate per verifiche fiscali.

 

VIA MACALUSO, AMA: «OPERAZIONE STRAORDINARIA PER IL DECORO AREA MERCATO» (OMNIROMA) Roma, 19 APR - «Questo pomeriggio, il Presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti, ha assistito all'avvio dell'operazione straordinaria di pulizia, cancellazione delle scritte, defissione manifesti abusivi, igienizzazione e sanificazione dell'area mercato di via Cardano/via Macaluso (XV municipio), nella quale sono stati complessivamente impiegati 10 operatori con l'ausilio di 5 mezzi. L'intervento rientra nelle operazioni straordinarie per il decoro urbano, coordinate dall'Assessorato all'Ambiente di Roma Capitale. Nello specifico, 2 uomini della Squadra Decoro Ama con 1 idropulitrice hanno effettuato la cancellazione delle scritte murarie nell'area, mentre 6 operatori di zona, con 1 automezzo a vasca, e 3 spazzatrici con agevolatore manuale ad acqua, hanno provveduto al lavaggio della superficie pavimentata, alla pulizia meccanizzata della strada e alla defissione dei manifesti abusivi. Al termine dell'operazione, 1 squadra (2 operatori) specializzata di Ama Soluzioni Integrate ha igienizzato e sanificato l'intera area con l'utilizzo di enzimi biologici». Lo comunica, in una nota, Ama. Per il Presidente di Ama Piergiorgio Benvenuti «l'operazione odierna rientra nelle attività straordinarie, che si aggiungono a quelle ordinarie di pulizia, predisposte periodicamente dall'Azienda per garantire il decoro a 360 gradi. Gli operatori Ama, infatti, assicurano quotidianamente la pulizia dell'area perimetrale del mercato di via Macaluso. In questo caso - conclude Benvenuti - l'intervento predisposto ha consentito anche di rimuovere scritte, manifesti abusivi e quant'altro deturpa i muri di questa area».

 

 

 

 

 

 

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Trasparenza, Controllo e Garanzia

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl