OCCUPAZIONE CATACOMBE GENEROSA, SANTOR BENE INTERVENTO QUESTURA. BASTA PREPOTENZE

24/feb/2014 12:09:24 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Invio di seguito comunicato stampa delle scorse ore sul tentativo di occupazione di un casale in Via delle Catacombe di Generosa

 

Cordialmente,

 

Augusto SANTORI

Fabrizio SANTORI

 

 

OCCUPAZIONE MAGLIANA, SANTORI: BENE INTERVENTO QUESTURA. BASTA PREPOTENZE

 

Basta Occupazioni a spese dei cittadini. Il Sindaco Marino continua a latitare

 

“Nella Roma del sindaco Marino la patente dell’occupazione abusiva sembrano detenerla sempre più individui, sostenuti dall’estrema sinistra e dalle associazioni dei senza casa. L’intervento della Questura di Roma nei confronti degli occupanti del casale occupato in Via delle Catacombe di Generosa a Magliana è una buona notizia ma ancora 100 stabili, tra pubblici e privati, sono in mano all’illegalità senza un intervento concreto delle Istituzioni che di fronte alle numerose occupazioni continuano a latitare. Il Municipio XI, la zona Colle del Sole, Monte delle Piche e Magliana non hanno bisogno di un nuovo Casale Papillo, che sta mettendo sotto scacco l’Eur, né di quanto avvenuto a Corso Italia nella sede dell’Inpdap ora Inps, né di quanto accaduto a Via dei Radiotelegrafisti nell’immobile di proprietà del Cotral ormai da anni in mano ai movimenti per la casa mantenuti a spese dei contribuenti”, così dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio e già Presidente della commissione Sicurezza Urbana di Roma Capitale, facendo appello al Sindaco Marino e al Prefetto Pecoraro affinché venga immediatamente restituita la legalità a questo quadrante della città.

“I cittadini di Roma sembrano in balia di un’estrema sinistra che appare sempre più incentivata all’impunità e così proprio mentre richiediamo a gran voce sgomberi di casali e strutture abusivamente occupate da senza fissa dimora e rom, ecco che proliferano in città e nella sua periferia occupazioni sempre più invasive. L’occupazione del Casale Papillo all’Eur sta rovinando sempre più la serenità e la libertà di un quartiere di nuova urbanizzazione, non permetteremo che lo stesso accada per i residenti di questo territorio”, conclude Santori.

 

Roma, 22 Febbraio 2014



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl