CORVIALE, LA NUOVA PIAZZA NASCA DALLA PARTECIPAZIONE E VALORIZZI IL TERRITORIO (Pubblicato il 4 Aprile 2014)

08/mag/2014 16:47:36 Emanuela Mino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

(Pubblicato il 4 Aprile 2014)

Oggi ho presentato in Consiglio municipale un atto per fornire gli indirizzi da attuare in sede di progettazione della Piazza di Corviale, opera prevista dal Programma di Recupero Urbano e da tempo attesa dal territorio. - Lo dichiara Emanuela Mino, Presidente del Consiglio del Municipio Roma XI.

 L’obiettivo che ci si deve prefiggere è quello di riconnettere e riqualificare il tessuto esistente sfruttando il punto di forza dato dalla stessa posizione della Piazza che, sorgendo tra le nuove case di via Poggio Verde e il “Serpentone”, potrebbe costituire la porta d’accesso del quartiere alla Riserva Naturale della Tenuta dei Massimi, dando ai cittadini la possibilità di fruirne ed apprezzarne il patrimonio naturalistico e contemporaneamente ambire a ricoprire il ruolo non di semplice Piazza di quartiere ma di punto di riferimento per questo parte di città dove i cittadini possano riconoscersi.

 Compito dell’Amministrazione è coinvolgere le realtà territoriali nel processo di decisionale e pertanto bene ha fatto il Municipio a scegliere la via della progettazione partecipata alla quale si devono aggiungere, affinché quanto deciso e le aspirazioni dei cittadini si tramutino in realtà, opportune linee d’indirizzo al Governo municipale perché possa intervenire sui soggetti pubblici e privati che hanno interessi nell’area con strumenti idonei e linee guida chiare che sono alla base dell’atto che oggi ho presentato e che spero vengano condivise al più presto da tutto il Consiglio.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl