MALAGROTTA. BENE NO DEL CAMPIDOGLIO A SITO RIFIUTI A PONTE MALNOME

19/giu/2014 19:25:08 Emanuela Mino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ben ha fatto l’Assemblea Capitolina ad approvare la mozione presentata dal consigliere Gianni Paris che impegna il Sindaco ad assumere iniziative nei confronti dell’AMA affinché venga escluso il sito di Ponte Malnome, dove è già presente l’inceneritore dei rifiuti ospedalieri, quale luogo temporaneo di stoccaggio per duemila tonnellate di rifiuto non trattato. - Lo dichiara Emanuela Mino, Presidente del Consiglio del Municipio XI.

 

Il no di oggi, che si aggiunge ad un primo parere negativo della Provincia di Roma, cammina insieme al lavoro di risanamento e rinnovamento del ciclo dei rifiuti e di AMA che in questi mesi ha messo in campo il Sindaco e l’Assessore all’Ambiente Estella Marino, puntando con decisione sulla raccolta differenziata e alla graduale estensione del porta a porta, scardinando un monopolio che per decenni ha  compromesso l’ambiente e la salute di molti cittadini oltre che ha reso Roma fanalino di coda rispetto alla principali capitali europee nel trattamento dei rifiuti.

 

 

Se la Valle Galeria debba in qualche modo entrare all’interno del dibattito allora questo deve essere esclusivamente legato al tema della riqualificazione e del risanamento, questo si aspettano i cittadini, di questo ha bisogno quel territorio.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl