ROMA, MUNICIPIO XV, AN: "SGOMBERATI NOMADI CORVIALE"

24/apr/2007 14.49.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV, NOMADI CORVIALE

 

Augusti Santori (AN):“La Polizia Municipale sgombera la Collinetta di Corviale”

“Masenza riqualificazione previsto immediato ritorno dei nomadi a Corviale”

“Vittimedi Ascoli è sacrificio cui Roma non è disposta ad arrivare”

 

 

“Ringraziamo il XV Gruppo della PoliziaMunicipale per il lavoro svolto nella giornata di oggi e per lo sgomberoeffettuato a Corviale, la mozione presentata da Alleanza Nazionale adesso parladi riqualificazione del territorio, con particolare riguardo alla Collinettadove siamo arrivati all’ennesimo sgombero e ci chiediamo quando arriveràquello risolutivo”, è quanto ha dichiarato in una nota Augusto Santori,consigliere di AN al Municipio XV e primo firmatario della mozione cherichiedeva lo sgombero dei nomadi da Corviale, a margine degli interventi dibonifica ancora in corso a Corviale.

“Alleanza Nazionale – prosegue Santoriassieme al Presidente del Circolo di AN di Corviale, Ida D’Orazi –è vicino ai cittadini di Corviale nel richiedere un’immediatariqualificazione della Collinetta dove ad oggi, nonostante i diversi sgomberi,i nomadi sono soliti tornare puntualmente. E’ indispensabile provvedere arichiamare l’attenzione sullo stato di degrado in cui versa il MunicipioXV e di richiedere  lo stato di emergenza sociale di Corviale e di altrediverse realtà in cui la questione nomadi e le diverse baraccopoli sorte stannocreando situazioni sempre più problematiche e preoccupanti.

“I fatti di Ascoli Piceno – conclude ilconsigliere Santori - dovrebbero far interrogare tutti, associazioni e forzepolitiche della città, perché crediamo che quei ragazzi sono il sacrificio cuiRoma non è disposta ad arrivare, vittime di una triste escalation che si devepoter evitare”.

 

 

 

Roma, 24aprile 2007

 

PER INFO

DOTT. AUGUSTO SANTORI

347.8020091

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl