ROMA, MUNICIPIO XV, PROGETTO 10MILA ALBERI: "Ma in Municipio XV molti già stanno morendo"

07/giu/2007 02.30.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV, PROGETTO 10MILA ALBERI

 

AugustoSantori (AN):

Progetto 10mila alberi: ma in Municipio XVmolti già stanno morendo”

“SuVia Newton gravi ritardi del Dipartimento X nella predisposizione del sistemadi irrigazione”

Restituire la Riserva naturale della Valle dei Casalial quartiere, ad oggi lasciata al completo abbandono”

 

“E’spiacevole verificare come una lodevole iniziativa di natura ambientale, e cioèquella del progetto 10mila alberi,in Municipio XV stia subendo un triste svilimento dovuto ai soliti ritardi dinatura amministrativa che hanno portato a concludere i lavori di piantumazionea maggio invece che a marzo, così come previsto dai tempi tecnici”, cosìdichiarano in una nota Augusto Santori, consigliere di AN al Municipio XV, edElio Sambucco, Presidente del Circolo ambientalista Urbe Verde, denunciando lafallanza di molti alberi registrata in particolare nei pressi di Via Newton.

“Sono migliaia glialberi – prosegue Santori – piantati nel Municipio XV, ma i ritardidi Roma Natura e del Dipartimento X nell’installazione delle piante, inpieno periodo estivo, e nella predisposizione del sistema di irrigazionenecessario alla crescita della vegetazione, in particolare nella zona di ViaNewton e di San Pantaleo Campano, più precisamente all’interno dellaRiserva Naturale della Valle dei Casali”.

“La Valle deiCasali – conclude il consigliere Augusto Santori – ha bisogno difattive politiche che tutelino concretamente il patrimonio ambientale eculturale di cui è portatore ma che, allo stesso tempo, sia nelle condizioni direstituire tale riserva al quartiere e ai suoi residenti, in modo tale daevitare lo stato di abbandono in cui oggi versa e di cui, indiscutibilmente,Roma Natura e Comune di Roma sono politicamente responsabili”.

 

 

 

 

Roma, 7giugno 2007

 

PER INFO DOTT. AUGUSTO SANTORI 347.8020091

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl