ROMA, MUNICIPIO XV, ESPOSTO CONTRO ATER A CORVIALE

17/lug/2007 09.49.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV, ESPOSTO CONTRO ATER A CORVIALE

Augusto Santori (AN):“A Corviale disabili e anziani ostaggi di disservizi einefficienze”

“Inaccettabileche 300 famiglie siano servite da un solo ascensore funzionante”

 

“Da qualche mese a questa parte numerosidisabili e anziani di Largo Tabacchi e di Largo Reduzzi, nei lotti delquartiere Corviale, risultano tristemente ostaggi dei disservizi e delleinefficienze che continuano a caratterizzare la gestione dell’ATER, vistoche in entrambi i casi si registra che a servire circa 300 famiglie residentisia un solo ascensore funzionante”, lo dichiara in una nota AugustoSantori, consigliere di AN al Municipio XV.

“I cittadini della zona – prosegue Santori– hanno deciso di presentare un esposto al Commissariato San Paolo dellaPolizia di Stato per segnalare il gravissimo e perpetuato stato delle cose eper denunciare il triste episodio capitato la scorsa settimana a una signoradisabile della scala B di largo Tabacchi, costretta a rimandare importantiappuntamenti di cure sanitarie a causa del guasto dell’unico ascensorefunzionante”.

“Riteniamo inaccettabile – prosegue lanota del consigliere di AN e dei rappresentanti dei cittadini, capeggiati daIda D’Orazi – che nel 2007,quando una certa politica è sempre pronta a dare lezioni di tolleranza e buonismo,accadano questo genere di cose nel cuore di Roma. Chiediamo un immediatointervento dell’ATER e ci appelliamo all’On. Ileana Argentin,delegata al Comune per i problemi dell’handicap, affinché si arriviimmediatamente a garantire i servizi essenziali per i residenti di Corviale, inparticolare per i meno fortunati”.

“Da tempo denunciamo – conclude AugustoSantori – le dimenticanze di tutte le Istituzioni nei confronti diCorviale, sempre in ultima fila per quel che concerne l’assegnazione dirisorse e l’erogazione dei servizi. La realizzazione del contratto diquartiere previsto, e quindi la verticalizzazione dei lotti prevista, appaionooggi più che mai una delle priorità che Regione e Comune dovranno prendere inconsiderazione in agenda”:

 

Roma, 17 Luglio2007

 

PER INFO DOTT. AUGUSTO SANTORI

347.8020091

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl