NUMERO VERDE PER BIMBI SFRUTTATI A ROMA, Augusto Santori (AN):"Dentro campi rom lavoro a sufficienza per centinaia di assistenti sociali"

NUMERO VERDE PER BIMBI SFRUTTATI A ROMA, Augusto Santori (AN):"Dentro campi rom lavoro a sufficienza per centinaia di assistenti sociali" Dott.

29/ago/2007 14.20.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV,

NUMEROVERDE PER BIMBI SFRUTTATI A ROMA

Augusto Santori (AN):

“Dentro campi romlavoro a sufficienza per centinaia di assistenti sociali”

“Quadrodesolante fatto di sfruttamento e disumanità”

 

“I cittadini romanisono stufi di contattare numeri verdi che agli effetti non affrontano ilproblema, ma appartengono a una politica di annunci e immagine che non dovrebbefar parte di un’azione amministrativa seria e incisiva in favore delleesigenze della cittadinanza. La realtà dei bimbi rom rappresental’ennesima vergogna della città di Roma, governata da chi quotidianamentefa appello alla civiltà ma non vede un enorme quadro desolante fatto disfruttamento e disumanità”, lo dichiara in una nota Augusto Santori,consigliere di AN al Municipio XV, a commento del numero verde attivato dalComune di Roma per far fronte allo sfruttamento de bimbi.

“Ancora più assurdo– prosegue Santori – è ascoltare appelli alla solidarietà e allatolleranza da parte di una sinistra che dovrebbe realmente visitare i campi romabusivi e vedere come vivono tanti bambini, con un trattamento che umanamentenon dovrebbe essere riservato a nessun essere umano e che nel nostroordinamento è considerato illegale”.

“E’l’ennesima disparità di trattamento – conclude Augusto Santori– di una giustizia a due velocità: genitori italiani cui viene sottrattoil proprio bambino non appena sorgono evidenti difficoltà economiche e socialicontro una realtà ben più grave e disumana, quella dei bimbi nei campi rom, chegarantirebbe lavoro intenso per centinaia di assistenti sociali”.

 

 

 

 

Roma, 29Agosto 2007

 

PER INFO DOTT. AUGUSTO SANTORI

347.8020091

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl