ROMA, MUNICIPIO XV, CHIUDERE FONDERIA ALLA BORGATA PETRELLI

347-8020091 augustosantori@virgilio.it COMUNICATO STAMPA ROMA,MUNICIPIO XV, CHIUDEREFONDERIA ALLA BORGATA PETRELLI Augusto Santori (AN):"Ogni giorno necessario intervento Vigili del Fuoco" "Probabilelegame con i furti di rame che si registrano nella zona" "Alla BorgataPetrelli, nei pressi dell'Ex-Oleificio, i nomadi sono tornati da tempo,ma ora sembra che i clandestini abbiano in dote una nuova attività, quella chespinge quasi quotidianamente i Vigili del Fuoco a intervenire per spegnere gliincendi che divampano dalla fonderia clandestina della zona", lo dichiarain una nota Augusto Santori, consigliere di AN al Municipio XV, a seguito dinumerose segnalazioni della zona.

30/ago/2007 12.49.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV,

CHIUDEREFONDERIA ALLA BORGATA PETRELLI

Augusto Santori (AN):“Ogni giorno necessario intervento Vigili del Fuoco”

“Probabilelegame con i furti di rame che si registrano nella zona”

 

“Alla BorgataPetrelli, nei pressi dell’Ex-Oleificio, i nomadi sono tornati da tempo,ma ora sembra che i clandestini abbiano in dote una nuova attività, quella chespinge quasi quotidianamente i Vigili del Fuoco a intervenire per spegnere gliincendi che divampano dalla fonderia clandestina della zona”, lo dichiarain una nota Augusto Santori, consigliere di AN al Municipio XV, a seguito dinumerose segnalazioni della zona.

“E’ assurdoche in tutto il territorio nazionale viggano stringenti ordinanze anti-incendiotese ad evitare di poter appiccare fuochi nei pressi di aree verdi e centriabitati – continua Santori – e sotto la Roma-Fiumicino si tolleriche ogni sera si verifichino incendi con enormi nubi di fumo e un intollerabileodore di materiale plastico e chimico”.

“Le fonderie chegli inquirenti ricercano in questi giorni – prosegue Augusto Santori– potrebbero trovarsi proprio in quella zona, dove purtroppo il controllodelle forze dell’ordine è scarso e la presenza delle Istituzioni nulla.Anche il furto di rame di Vigna Jacobini potrebbe aver avuto come successivadestinazione la zona di Petrelli, tra la Magliana e la Roma-Fiumicino”.

“I cittadini dellazona – conclude la nota del consigliere di AN – non riescono più acomprendere questa disparità di trattamento e chiedono un maggior controllo delterritorio, anche perché ritengono assurdo che per poter richiamarel’attenzione del Sindaco sulla questione sicurezza, così come accadutoper Trastevere, si debbano trasmettere video su tg nazionali che testimonianoil gravissimo grado di precarietà in cui vivono i romani”.

 

 

 

 

Roma, 30 Agosto 2007

 

PER INFO DOTT. AUGUSTO SANTORI

347.8020091

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl