AN CHIEDE DIMISSIONI ASSESSORE SCUOLA DEL MUNICIPIO XV

19/set/2007 10.10.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV

ANCHIEDE DIMISSIONI ASSESSORE SCUOLADEL MUNICIPIO

 

                                                               

Marco Palma e AugustoSantori (AN):

“Gravissimo statoin cui sono ospitati 60 bimbi del nido di Corviale”

“Mancanocoordinatrice, acqua calda, telefono, paraspigoli… e non solo”

 

“L’Assessorealla Scuola del Municipio XV si dimetta già nelle prossime ore e il PresidenteParis venga immediatamente a riferire in Aula sul gravissimo stato in cuiversano le strutture del nuovo nido di Corviale in Via dei Gradenigo, dove sonoospitati circa 60 bimbi”, è quanto dichiarano in una nota Marco Palma eAugusto Santori, Capogruppo e Vice Capogruppo di AN al Municipio XV, dopo unsopralluogo avvenuto all’interno dello stesso plesso.

“Abbiamo capitocome il Municipio XV – prosegue la nota dei consiglieri di AN –intende azzerare le liste di attesa nelle scuole, aprendo strutture che nonsono mai state portate a compimento e che mancano, a distanza di una settimanadall’inizio delle attività, dei servizi essenziali”.

“Non è statanominata – dichiarano Palma e Santori - ancora una coordinatrice dagliuffici del Comune, l’acqua calda non è servita nel nido, e poi mancanotelefono, fax, computer, paraspigoli e copritermosifoni, con grave rischio peri bambini. Ma non è finita qui, educande e genitori ci hanno consegnato unavera e propria lista della spesa di quanto mancante: fasciatoi, tendeoscuranti, sedie, tavoli, mobili, appendi-abiti, secchi SANGENIC, materassini,parte del kit sanitario, lavatrice, asciugatrice, saponi, carrelli peralimenti, materiale didattico, giochi e libri. Il servizio finora è statogarantito grazie esclusivamente alla professionalità delle educande e delleoperatrici e alla responsabilità dei genitori dei piccoli, che hanno rispostocon le loro tasche a molte delle esigenze materiali che la struttura richiedevae che gravemente il Municipio non è stato nelle condizioni di garantire”.

“Ci siamovergognati di questo Municipio – conclude la nota di Palma e Santori - esoprattutto del fatto che l’Assessore alla Scuola è stata da tempoinformata su questa situazione, non provvedendo urgentemente alla risoluzionedelle criticità, quando ogni giorno che passa è a rischio la sicurezza deibambini e la qualità di un servizio primario. Non capiamo perché ilcentrosinistra continui a dimostrare insensibilità e grossolanità nei riguardidelle esigenze dei bambini, dal degrado dei parchi giochi alla questione deinido e della sicurezza nelle scuole: su questo ci aspettiamo una maggiorematurità politica, segnale di civiltà e attenzione verso i deboli”.

 

 

 

Roma, 19Settembre 2007

 

 

PER INFO

DOTT. AUGUSTO SANTORI

+39.347.8020091

augustosantori@virgilio.it

http://augustosantori.ilcannocchiale.it

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl