ATTI DI TEPPISMO AL CIMITERO DE "LA PARROCCHIETTA"

347-8020091 augustosantori@virgilio.it COMUNICATO STAMPA ROMA,MUNICIPIO XV, ATTI DITEPPISMO AL CIMITERO DE "LA PARROCCHIETTA" Augusto Santori (AN):"Bombolette di vernice tirate sopra le tombe, denuncia ai Vigili" "Siparla di civiltà e tolleranza, ma i nostri morti?"

25/set/2007 13.30.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV,

ATTI DITEPPISMO AL CIMITERO DE “LA PARROCCHIETTA”

Augusto Santori (AN):“Bombolette di vernice tirate sopra le tombe, denuncia ai Vigili”

“Siparla di civiltà e tolleranza, ma i nostri morti?”

 

“A murales, immondizie e stanziamenti abusiviora si aggiungono gli sfregi ai morti de La Parrocchietta e i dispetti alcustode del Cimitero monumentale di Portuense. Nel marasma del buonismo e dellafalsa solidarietà, i nostri morti sono dimenticati e, nonostante le continuedenunce, AMA e Municipio XV non fanno nulla per porre fine al degrado di unCimitero”, lo dichiara in una nota Augusto Santori, Vice Capogruppo di ANal Municipio XV, e già autore a luglio di quest’anno di un filmato,pubblicato sul sito YouTube, che in un minuto descriveva il degrado el’incuria cui era abbandonato il Cimitero La Parrocchietta: http://it.youtube.com/watch?v=fMtNvFKXLzk.

 

“Bombolette spray sono state trovate dal custodedel Cimitero all’interno del perimetro, proprio nei pressi di alcunetombe – prosegue la nota di Santori – che ha portato lo stesso a presentareformale denuncia al XV Gruppo della Polizia Municipale. Sempre nei giorniscorsi, la moto del custode era stata imbrattata, oramai i resti di bombolettee immondizie non si contano più”.

 “La nostra battaglia è da settimane la stessa ecioè chiedere all’AMA e al Municipio XV un immediato recupero della zona– conclude Augusto Santori – affinché il rispetto dei morti e lasacralità di un cimitero tornino a rappresentare il grado di civiltà di unacittà e su questo chiediamo al Sindaco Veltroni e al Presidente Paris di farsiconcreti promotori per la risoluzione del degrado della Parrocchietta al finedi ridare dignità all’intero quartiere Portuense”.

 

SI ALLEGANO FOTO DEGLI ATTI DITEPPISMO

 

Roma, 25 Settembre 2007

 

PER INFO DOTT. AUGUSTO SANTORI

347.8020091

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl