DENUNCE CONTRO POLIZIA MUNICIPALE PER VIA DEGLI SGOMBERI

03/dic/2007 15.03.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV,

DENUNCECONTRO POLIZIA MUNICIPALE PER VIA DEGLI SGOMBERI

 

AugustoSantori (AN):

“Simoltiplicano le denunce ai danni delle forze dell’ordine per via deglisgomberi eseguiti nelle scorse settimane”

“Veltronied Amato chiariscano come si intende tutelare gli agenti della PoliziaMunicipale”

 

“Veltroni e Amatochiariscano come si intende tutelare gli agenti della Polizia Municipale che, adetta di numerosissime voci, starebbero ricevendo diverse denunce da partedelle associazioni impegnate nell’assistenza all’interno dei campinomadi sgomberati nelle scorse settimane”, così dichiara in una notaAugusto Santori, Vice Capogruppo di AN in Municipio XV.

“Sembrerebbe– prosegue Santori - che gli sgomberi di Muratella e Viadell’Imbarco, avvenuti in Municipio XV nelle settimane scorse avrebberospinto alcuni nomadi e rappresentanti degli stessi a presentare formale espostocontro l’operato delle forze di polizia, in particolare della PoliziaMunicipale, impegnati attivamente nella fase di sgombero del campoabusivo”.

“Per gli agentidella Polizia Municipale – afferma ancora Augusto Santori – sarebbeil caso di dire che dopo il danno arriva la beffa. Infatti, sono note a tuttile condizioni organizzative e logistiche in cui sono costretti a lavorare inostri agenti nelle periferie della città, caratterizzata da carenza dicoordinamento e di supporto operativo, con la quasi totale assenza di tutte leelementari attrezzature necessarie allo svolgimento quotidiano della propriamansione: assenza di mascherine, uomini, divise idonee, etc.”.

“Ora viene amancare – conclude il consigliere di AN – anche la tutela delleIstituzioni e la garanzia di poter svolgere le proprie mansioni con la dovutaserenità. Se abusi sono stati compiuti è giusto punirli, ma in questo caso ilreato contestato sembrerebbe legato a una mancata assistenza ad anziani ebambini durante la fase di sgombero che, però, era lo stesso Comune a non avergarantito, visto che venivano effettuati sgomberi senza minimamente prevederela successiva destinazione dei nomadi allontanati dal campo illegale. Effettidi una questione, quella della sicurezza e dei campi rom, trascurata e divenutavera emergenza, nonostante le continue denunce presentate da cittadini, forzepolitiche e dalla stessa Polizia Municipale impegnata quotidianamente sulterritorio della città”.

 

 

Roma, ………2007

 

 

Dott. Augusto SANTORI

+39.347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl