SGOMBERARE CAMPO NOMADI VIADOTTO ROMA-FIUMICINO

347-8020091 augustosantori@virgilio.it www.augustosantori.com COMUNICATO STAMPA ROMA,MUNICIPIO XV, SGOMBERARECAMPO NOMADI VIADOTTO ROMA-FIUMICINO Augusto Santori (AN): "Pietre contro treni e fumi sulla Roma-Fiumicinoaumentano livelli di insicurezza" "E' il nuovo punto di approdo degli sgomberiavvenuti nel resto della città" "InMunicipio XV permane ancora uno dei campi nomadi illegali più grandi edegradati di Roma, al di sotto del viadotto della Roma-Fiumicino corre una verae propria città sotterranea che vive tra cumuli di rifiuti e in condizioniigienico-sanitarie vergognose", così ha dichiarato in un nota AugustoSantori, Vice Capogruppo di AN in Municipio XV.

28/gen/2008 02.10.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV,

SGOMBERARECAMPO NOMADI VIADOTTO ROMA-FIUMICINO

                                                                                                 

Augusto Santori (AN):

“Pietre contro treni e fumi sulla Roma-Fiumicinoaumentano livelli di insicurezza”

 “E’ il nuovo punto di approdo degli sgomberiavvenuti nel resto della città”

 

“InMunicipio XV permane ancora uno dei campi nomadi illegali più grandi edegradati di Roma, al di sotto del viadotto della Roma-Fiumicino corre una verae propria città sotterranea che vive tra cumuli di rifiuti e in condizioniigienico-sanitarie vergognose”, così ha dichiarato in un nota AugustoSantori, Vice Capogruppo di AN in Municipio XV.

“E’ di qualche giorno fa ladenuncia degli operatori di Me.Tro relativa a lancio di oggetti e pietre neiconfronti dei convogli che transitano nei pressi della Magliana –prosegue la nota di Augusto Santori, supportata anche dal collega di partitoMarco Palma - adesso anche i Comitati di zona chiedono al Prefetto diintervenire rapidamente per riconsegnare sicurezza e vivibilità al territorio,visto che i reati continuano a ripetersi e, negli orari notturni, i fumi accesidagli abusivi crea enormi problemi alla viabilità ordinaria che transita sullasuper strada che conduce all’aereoporto Leonardo da Vinci”.

“Si tratta di più di cento nomadi,tra bosniaci e romeni, – insiste la nota di AN –che sono stanziatinei pressi di Via dell’Imbrecciato e della Borgata Petrelli, proprio neipressi di Via della Magliana e sotto il cavalcavia della Roma-Fiumicino. Il campo,da quanto si evince da colloqui avuti con i rom stessi, è da settimane il puntodi approdo di tutti i nomadi che sono stati sgomberati da altre realtàillegali, contesto che non fa che accrescere la rabbia dei residenti dellazona, che naturalmente si rifiutano di essere considerati come il nuovo bacinodi utenza per illegali che scorazzano nelle strade della Capitale”.

“Il Sindaco Veltroni, oramai a mezzoservizio nei confronti delle esigenze della città – conclude Santori– sembrerebbe affaccendato in altre situazioni di rilievo nazionale e, inquesto clima, sempre più grave è la percezione dei residenti della zona diessere abbandonati a loro stessi in un problema sicurezza che persiste e che sifa finta di non voler più vedere. Per questo ci appelliamo al Prefetto affinchési provveda allo sgombero di uno degli ennesimi scempi di degrado e inumanitàche questa città di certo non merita”.

 

 

Roma, 28 Gennaio 2008

 

Dott. Augusto SANTORI

+39.347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl