MERCATO CASETTA MATTEI: "Un mercato senza uscite di sicurezza, senza posteggi e completamente isolato"

25/mar/2008 13.10.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV,

DOMANIINCONTRO CON GLI OPERATORI

DELMERCATO CASETTA MATTEI

                                                                                                 

Fabrizio Santori e Augusto Santori (PDL):

“Un mercato senza uscite di sicurezza, senza posteggi ecompletamente isolato”

 “Ennesimo sperpero pubblico in Municipio XV, ciappelleremo alla Corte dei Conti”

 

 

“Domaniincontreremo gli operatori del mercato di Casetta Mattei per manifestare lanostra vicinanza nei confronti dell’ennesimo sperpero delle risorsepubbliche perpetrato da Comune e Municipio sul territorio della città, vistoche l’inaugurazione dello stesso è avvenuta poco più di un anno fa e giàil volume d’affari dei banchi è crollato di più del 60% a causa di unaserie di inadempienze nella programmazione del mercato stesso”, cosìhanno dichiarato in una nota Fabrizio SANTORI, candidato al Comune per la PDL,e Augusto SANTORI, consigliere di AN-PDL al Municipio XV.

“Il mercato, che inprecedenza si trovava su Via Casetta Mattei all’angolo con Via PoggioVerde e che fu sgomberato su invito del Municipio per far posto a unariqualificazione dell’area, oggi si trova nei pressi della Valle deiCasali, completamente isolato, senza uscite di sicurezza, senza posti auto,neanche quelli per disabili, e senza neanche un cartello di indicazione dellapresenza dello stesso. Municipio e Comune da mesi dimostrano totaleindifferenza nei confronti dei continui appelli manifestati dagli operatori inconseguenza dell’oggettivo crollo della clientela e del volumed’affari”, prosegue la nota.

“A pochi passi– incalzano i due esponenti della PDL – sorge un fiorente commercioabusivo, tra l’altro proprio sull’area originaria in cui giaceva ilmercato e che doveva essere riqualificata. Non solo, anche i cosiddettivenditori stagionali rappresentano l’ennesimo grave problema con cui glioperatori devono quotidianamente competere e che rappresenta una delle causeprincipali di sofferenza dei mercati rionali di Roma, compreso quello diCasetta Mattei, dove proprio sull’entrata del mercato-prigione (così èstato definito dagli operatori) opera un venditore stagionale”.

“L’attenzioneai mercati rionali – conclude la nota di Fabrizio SANTORI, candidato al Comune per il PDL, e AugustoSANTORI, candidato del PDL al Municipio XV – già manifestata dal candidatoSindaco Alemanno, per il loro ruolo sociale e urbanistico, va manifestata confatti concreti che permettano agli operatori che vi lavorano di poter svolgerein condizioni serene e di ordinaria leale concorrenza la loro attività”.

 

 

Roma, 25 Marzo 2008

 

Dott. Augusto SANTORI

+39.347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl