DOMANI FIRMEREMO IL PATTO PER LA SICUREZZA IN VIA ALBERESE

347-8020091 augustosantori@virgilio.it www.augustosantori.com COMUNICATO STAMPA ROMA,MUNICIPIO XV, DOMANIFIRMEREMO IL PATTO PER LA SICUREZZA IN VIAALBERESE Venerdì 11 Aprile alle ore 18,30 in Via Alberese Fabrizio Santori e Augusto Santori (PDL): "Un Patto che sarà siglato in un luogo simbolodell'illegalità: la Valle dei Casali" "Verranno presentate ai residenti del Municipio leproposte per la sicurezza" "Dopoanni di battaglie per lo sgombero degli stanziamenti abusivi di Via Alberese edella Valle dei Casali, fatte di cortei, denunce, esposti, saremo a chiudere lanostra campagna elettorale proprio in questo luogo simbolo, in cui presenteremole nostre proposte per la sicurezza dei quartieri del Municipio XV edell'intera città", così hanno dichiarato in una nota Fabrizio SANTORI, candidato al Comune peril PDL, e Augusto SANTORI,candidato del PDL al Municipio XV.

10/apr/2008 13.10.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

COMUNICATO STAMPA

ROMA,MUNICIPIO XV,

DOMANIFIRMEREMO IL PATTO PER LA SICUREZZA

IN VIAALBERESE

 

Venerdì 11 Aprile alle ore 18,30 in Via Alberese

 

Fabrizio Santori e Augusto Santori (PDL):

“Un Patto che sarà siglato in un luogo simbolodell’illegalità: la Valle dei Casali”

 “Verranno presentate ai residenti del Municipio leproposte per la sicurezza”

 

“Dopoanni di battaglie per lo sgombero degli stanziamenti abusivi di Via Alberese edella Valle dei Casali, fatte di cortei, denunce, esposti, saremo a chiudere lanostra campagna elettorale proprio in questo luogo simbolo, in cui presenteremole nostre proposte per la sicurezza dei quartieri del Municipio XV edell’intera città”, così hanno dichiarato in una nota Fabrizio SANTORI, candidato al Comune peril PDL, e Augusto SANTORI,candidato del PDL al Municipio XV.

All’incontro didomenica parteciperanno anche il candidato Presidente del Municipio XV, Marco PALMA,e Roberta MORICCIOLI, candidataalla Provincia di Roma e rappresentante simbolo della lottaall’insicurezza nella Capitale.

“Parlare oggi disicurezza – prosegue la nota - significa infatti difendere non soltantol’incolumità fisica del cittadino, ma anche trattare le esigenze didecoro della città e di tutela delle abitudini di un intero tessuto sociale.Molti cittadini, da qualche mese a questa parte, hanno purtroppo mutato buonaparte dei propri riti quotidiani: la passeggiata con il cane o con il propriobambino, il ritorno solitario dal lavoro di molte donne, la“chiacchierata serale” sulla strada del proprio isolato. Ma nonsolo questo: i mezzi di trasporto pubblico in balia di inciviltà e prepotenze(commessi da persone senza biglietto!), i secchioni dell’immondizia diveltie svuotati di fronte ai nostri occhi, fino ad arrivare ai furti e alle rapineche si sono registrati numerosissimi nel nostro Municipio. Poi le enormi speseche la comunità cittadina sostiene direttamente e indirettamente per ilproliferarsi di tali episodi di illegalità: atti di teppismo e di scasso,dispiegamento dispendioso di forze dell’ordine, ingenti fondi diassistenza alle comunità rom, aree verdi infrequentabili dalla gentecomune”.

“La nostra primaproposta – proseguono Fabrizio e Augusto SANTORI - è strettamente legataal governo nazionale che verrà, che dovrà assolutamente recepire la direttivaeuropea che corregge il Trattato di Schengen e che prevede, anche per icittadini europei, l’obbligo di dimostrare entro tre mesi dall’arrivoin Italia la propria autonomia finanziaria, quella che attesta un lavoro, equindi non la sopravvivenza tramite attività legali, e anche la possibilità dipoter abitare in una casa e non all’interno di baracche. In questi dueanni il governo Prodi non ha mai provveduto a recepirla per mezzo diprovvedimenti ad hoc. Al governo nazionale richiediamo anche un aumento dellerisorse a disposizione delle forze dell’ordine e una riforma dellagiustizia che garantisca la certezza della pena”.

“Tra le altreproposte l’obbligo di recinzione deiterreni incolti, anche per mezzo di appositi incentivi, al fine dievitare lo stanziamento abusivo dei rom. Lo sgomberodei campi nomadi illegali e il serrato controllo di quelli attrezzati.Dettagliati piani di riqualificazionedelle aree sgomberate, anche con l’ausilio dei privati possessori delterreno. L’impiego dei vigili urbaninella vigilanza delle scuole del Municipio negli orari di uscita pomeridiana,nonché nelle stazioni dei treni al tramonto. L’impiego dei volontari per la sicurezza dell’Associazione Nazionaledei Carabinieri in congedo (il costo è nullo!) nel controllo delle aree verdiattrezzate per cani e bambini. Telecamere ecentraline SOS in tutte le aree di interesse pubblico. Il ritornodei fattorini sui bus pubblici,per evitare che salga chi è senza titolo di viaggio. Una commissione sulle politiche per la sicurezzada istituire in Municipio XV e nei singoli Municipi per il monitoraggio e ladenuncia delle aree di illegalità, a stretto contatto con i cittadini e con leAutorità di forza pubblica. Investimenti mirati per migliorare l’illuminazione del territorio e sgravifiscali per i commercianti che lasciano illuminate le proprie attività in orarinotturni. Lo spostamento degli autodemolitorifuori dal GRA per evitare il riciclaggio dei materiali oggetto di furto oprelevati dai cassonetti dell’immondizia. Fare infine della Valle dei Casali, dove verrà siglato il patto, il“Parco dei Bambini e delle Famiglie” della città”,conclude la nota dei due candidati rispettivamente al Comune di Roma e alMunicipio XV.

 

Dott. Augusto SANTORI

+39.347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl