NECROPOLI A CASTEL MALNOME: "Reperti archeologici in Municipio XV rappresentano grande opportunità per giovani"

11/giu/2008 10.13.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA,MUNICIPIO XV,

NECROPOLIA CASTEL MALNOME

 

Augusto Santori:

“Reperti archeologici in Municipio XV rappresentanogrande opportunità per giovani”

“Prevedere un piano di sviluppo turistico e culturaleadeguato”

“Ireperti archeologici scoperti negli ultimi anni in Municipio XV rappresentanouna ghiotta opportunità per tutto il territorio e per i suoi residenti. Neilavori di Castel Malnome avevamo avuto già modo di denunciare il fatto chediversi bunker risalenti alla Seconda Guerra Mondiale fossero stati rimossidalla collina circostante l’attività di cantiere, le nuove scoperte cidanno ragione sull’importanza di valorizzare il patrimonio attuale epotenziale del territorio ed arrivare a prevedere un concreto sviluppoculturale e turistico del quadrante Portuense-Magliana-Ponte Galeria”, èquanto dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del Municipio XV delPopolo della Libertà, alla luce delle ultime scoperte archeologiche registratenella zona di Ponte Galeria.

“Nellesettimane scorse – aggiunge Santori – molteplici erano state lescoperte archeologiche rinvenute nei cantieri, attivati per il carotaggio delterreno su cui è prevista la futura costruzione di edilizia residenziale, diViale Prospero Colonna, al quartiere Portuense. Anche in quella sede, suproposta dei Comitati di zona, avevamo proposto la valutazionedell’ipotesi di poter costituire un Parco Naturale Archeologico, unpercorso Vita attorno ai nuovi ritrovamenti ad usufrutto dei residenti diPortuense e della città in generale”.

“InMunicipio XV sono oggi presenti siti come le Catacombe di Generosa, la Chiesadi Santa Passera, la necropoli di Portuense, il Cimitero Monumentale de LaParrocchietta, il patrimonio storico della Valle dei Casali (Villa Baccelli,Torre Righetti, etc.), il Forte Portuense, il Castello della Magliana: diamo ilbenvenuto anche alla necropoli di Castel Malnome, altro elemento per dare nuoveprospettive anche economiche al nostro territorio”.

“Infatti,non vorremmo che talvolta le istituzioni della città sottovalutassero quantorinvenuto, subordinandolo ad un interesse di natura urbanistica, certamentefunzionale ma non sempre primario rispetto alla ricchezza culturale e ancheeconomica che patrimoni di questo genere possono portare alla città e ai suoiresidenti. Molti giovani, specializzati e non, possono esprimere le propriepotenzialità e prestare la loro opera in un indotto ancora non sfruttato almeglio: quello del turismo storico ed archeologico, sempre di maggior interesseanche per gli stessi romani, un vero e proprio pozzo di petrolio a cieloaperto”.

 

Roma,  11 Giugno 2008

 

Dott. Augusto SANTORI

+39.347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl