PROPOSTA L'INTITOLAZIONE DI UNA VIA AD ALEXANDER SOLGENITSIN

05/ago/2008 10.49.00 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  MunicipioROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091  augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA, INMUNICIPIO XV

PROPOSTAL’INTITOLAZIONE DI UNA VIA

AD AlexanderSolgenitsin

AugustoSantori e Marco Palma(PDL):

“Presentatamozione per intitolare una via allo scrittore russo testimone di libertà”

 

“Oggi abbiamo presentato una mozione che impegnail Presidente del Municipio XV a farsi promotore, presso il Comune di Roma, diformalizzare la disponibilità del territorio del Municipio XV, dove attualmentesi trova già una via intitolata anche a un altro russo, Nikolaj Lenin, aospitare una via intitolata ad Alexander Solgenitsin, nonché a promuovereiniziative ufficiali che ricordano la figura e, in particolare, le opere delloscrittore, sollecitandone l’acquisto in tutte le Biblioteche comunali delMunicipio”, così dichiarano in una nota Augusto Santori e Marco Palma, consiglieri delPDL al Municipio XV e primi firmatari della mozione.

Alexander Solgenitsin – recita la mozione di Santori e Palma - harappresentato, nella sua veste di scrittore, storico e drammaturgo russo, unesempio di lotta per la libertà e di difesa dei diritti umani e politicidurante il periodo della dittatura comunista nell’Unione Sovietica,regime che ha inflitto all’intellettuale russo ferite e privazioni didisumane proporzioni. Lo scrittore – prosegue la mozione del PDL - haraccontato gli esiti più drammatici del totalitarismo sovietico, avendo vissutonei famigerati gulag, campi di concentramento e di morte, sorti in particolarein Siberia, dove venivano rinchiusi oltre a gay, ebrei, e cosacchi, anche idissidenti politici del regime e gli anticomunisti, tra cui lo stessoSolgenitsin che, da questa terribile esperienza, trasse ispirazione per le suepiù grandi opere letterarie: “Arcipelago Gulag”, "Un giornonella vita di Ivan Denisovich", “Divisione Cancro”, "Ilprimo cerchio".

“La tutela dei principi di libertà edemocrazia hanno sempre rappresentato per l’Italia e per l’Europa iprincipi ispiratori della propria politica internazionale – concludono iconsigliere del Municipio XV - per questo la mozione vuole anche apprezzare ladecisione del Sindaco Alemanno di accendere i riflettori del Colosseo, in onoredi un uomo che ha combattuto per la libertà sua e di milioni di concittadinirussi, rappresentando al meglio quei principi”.

Roma, 5 Agosto 2008

 

Dott. Augusto SANTORI

+39.347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl