SENTENZA SU RANDAGI, CONDANNATO COMUNE E ASL AGROPOLI

23/set/2008 16.35.10 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

MUNICIPIO XV: SANTORI (PDL): SENTENZA SU RANDAGI, CONDANNATO COMUNE E ASL AGROPOLI

Anche per Muratella e Altamira Comune di Roma e ASL rischiano di pagare.

 

“La sentenza del giudice di pace di Agropoli, che ha disposto la condanna del comune e della ASL locale a risarcire i danni ad una vittima di un aggressione da parte di un cane randagio, dovrebbe far riflettere chi fino ad oggi sarebbe dovuto intervenire per risolvere il problema del randagismo nell’area antistante al residence Altamira, nel quadrante di Muratella, nel Municipio XV. Lo afferma in una nota Augusto Santori, consigliere del Municipio XV del Popolo della Libertà.

 

“Più di 40 cani randagi, infatti – prosegue la nota - continuano a circolare liberamente nei pressi della collina Alitalia e delle strade limitrofe, causando un stress psicologico ai residenti della zona, soprattutto nei confronti delle tante persone non automunite, in particolare donne ed anziani, oltre a rappresentare un potenziale pericolo di aggressione e di contagio di malattie, a causa dei problemi di carattere igienico-sanitario. A questa sentenza inoltre si potrebbero appellare i numerosi motociclisti che rischiano incidenti a causa dell’attraversamento improvviso dei numerosi randagi”.

 

“Solo domenica scorsa siamo scesi in piazza per denunciare i problemi del quartiere Altamira, compresa l’annosa questione del randagismo. E’ un disagio questo, ereditato dalla scorsa amministrazione Veltroni, per il quale per anni abbiamo ripetutamente chiesto un intervento risolutivo del Sindaco e dell’assessore competente. Si faccia presto – conclude la nota - perché se domani qualcuno dovesse essere aggredito, i cittadini di Altamira emetteranno la loro sentenza di condanna nei confronti del comune e della ASL locale, ancor prima di un qualsiasi organo giudiziario”.

 

Link: Agropoli: azzannato da pitbull, Comune e Asl devono risarcirlo

 

 

Per info:

Augusto Santori

Cell. 3478020091

www.augustosantori.com

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl