LETTERA APERTA PER SCONGIURARE ALTRO CAMPO ROM IN MUNICIPIO XV

AUGUSTO SANTORI Consigliere Municipio ROMA XV Via D. DE BLASI, 57 00151 roma tel. pers.

Allegati

08/gen/2009 13.18.40 Consigliere del Municipio XV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  AUGUSTO SANTORI

Consigliere  Municipio ROMA XV

Via D. DE BLASI, 57  00151 roma

tel. pers.  347-8020091   augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

COMUNICATO STAMPA

ROMA, MUNICIPIO XV,

LETTERA APERTA PER SCONGIURARE ALTRO CAMPO ROM IN MUNICIPIO XV

Augusto Santori (PDL):

“Una lettera aperta a Prefetto e Sindaco: sgomberi e nessun altro campo regolare”

 

“Ho scritto una lettera aperta al Sindaco di Roma e al Prefetto per richiedere lo sgombero immediato degli stanziamenti abusivi di nomadi siti nei pressi della Collina Alitalia e di scongiurare perentoriamente la costituzione di un secondo campo nomadi attrezzato nella zona Muratella – Collina Alitalia, oltre quello già esistente nei pressi della zona e precisamente sito in Via Candoni”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio Roma XV.

“Nella lettera, che è stata inviata anche all’Assessore Belviso, al Generale Mori e alla Commissione Sicurezza del Comune di Roma – prosegue Santori – si evidenzia la presenza, in primo luogo, di uno stanziamento abusivo che, già inizialmente di importanti proporzioni, sta continuando ad aumentare esponenzialmente per quel che concerne la presenza di nomadi e di senza fissa dimora, presumibilmente stimato in più di cento presenze: contesto aggravato dalla presenza di un campo nomadi attrezzato nei pressi della zona, quello di Via Candoni, che però da mesi risulta in evidente soprannumero rispetto invece a quanto preventivato con le Istituzioni comunali e municipali al momento della sua predisposizione”.

La lettera si conclude poi affermando che “la situazione che infatti oggi si respira a Muratella e Collina Alitalia, tra le migliaia di residenti romani ivi presenti, appare gravissima, fatta di rassegnazione, rabbia e sfiducia enorme nei confronti delle Istituzioni, a causa del malessere e del disagio vissuto da anni quotidianamente in questo territorio. Non vorremmo, quindi, che le prossime decisioni in merito all’individuazione di siti utili alla costituzione di nuovi campi rom attrezzati vadano a colpire ancora un contesto già da tempo ferito dal degrado e da una sistematica disattenzione istituzionale”.

“Entro breve presenteremo una mozione al Consiglio del Municipio XV ed è già partita una raccolta firme nel quartiere. Crediamo sia necessario ribadire che, in fatto di campi attrezzati, il Municipio XV ha già dato”, ha concluso Augusto Santori.

 

IN ALLEGATO TESTO DELLA LETTERA APERTA

 

 

Roma, 8 Gennaio 2009

 

Dott. Augusto SANTORI

+39.347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

 

 

Dott. Augusto SANTORI

Consigliere del Municipio Roma XV

Alleanza Nazionale - Il Popolo della Libertà

 

Vice Presidente della Commissione Sport e Cultura

membro della Commissione Lavori Pubblici e Manutenzione Urbana

 

Sede Istituzionale – Consiglio del Municipio Roma XV

Via Mazzacurati, 73/75 – Roma

 

Ufficio (Circolo di Alleanza Nazionale – Popolo della Libertà Arvalia Portuense)

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.8020091

augustosantori@virgilio.it

www.augustosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl