NUOVA VIABILITÀ A MONTEVERDE VECCHIO

05/ott/2005 11.42.30 Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                       COMUNICATO STAMPA


NUOVA VIABILITÀ A MONTEVERDE VECCHIO

Il presidente del Municipio Roma XVI, Fabio Bellini, comunica che è stata introdotta una nuova disciplina di traffico nel quartiere Monteverde Vecchio e spostato il capolinea della linea 75 dell’Atac.

«La nuova viabilità, che prevede l’istituzione di due sensi unici e l’inversione di un senso unico già esistente,  si è resa necessaria per fluidificare il traffico, per mettere in sicurezza l’uscita della scuola elementare Francesco Crispi e della media Gianicolo e, non ultimo, per creare nuovi parcheggi lungo la nuova isola pedonale di largo Alfredo Oriani e consentire il parcheggio a spina nei due lati dei nuovi sensi unici, per un totale 108 nuovi posti auto», spiega il presidente Fabio Bellini.

Questo il dettaglio delle novità introdotte:
·       nuovo senso unico nella direttrice via Guido Cavalcanti  via Anton Giulio Barrili in direzione largo Alfredo Oriani (nuova isola pedonale), con soppressione della corsia preferenziale della linea Atac 75

·       nuovo senso unico in via Guido Guinizzelli dall’incrocio con via Alessandro Poerio fino a via Giuseppe Revere

·       invertito il senso unico in via Giuseppe Revere: il senso di marcia va ora da via Guido Guinizzelli a via Lorenzo Valla

·       spostato di poche decine di metri il capolinea dell’autobus Atac della linea 75 che da via Alessandro Poerio, angolo via Anton Giulio Barrili, è ora collocato sulla stessa via Poerio, all’altezza della clinica Sacro Cuore.

·       l’autobus 75, poco prima del capolinea, non passa più per la corsia preferenziale (abolita) di via Anton Giulio Barrili, ma per via Guido Guinizzelli.
Roma, 5 ottobre 2005
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl