Anche la Giunta Marrazzo inzia a fare regali al Vicariato di Roma.

Anche la Giunta Marrazzo inzia a fare regali al Vicariato di Roma.Dichiarazione di Massimiliano Iervolino (tesoriere dell'associazione

14/ott/2005 08.34.06 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dichiarazione di Massimiliano Iervolino (tesoriere dell'associazione
Radicali Roma):

’Mercoledì 12 Ottobre, la giunta regionale del Lazio, presieduta da
Piero Marrazzo, ha deliberato lo stanziamento di un contributo di un
milione e duecentomila euro a favore del Vicariato di Roma. Tali fondi
verranno utilizzati per la costruzione di una nuova parrocchia a Roma
nel quartiere della Magliana. L’assessore ai Lavori Pubblici e politiche
della Casa, Bruno Astorre, ha dichiarato che la Regione Lazio si dovrà
far carico della costruzione, nei prossimi anni, di altri 16 luoghi di
culto. Ricordiamo che nel 1993 era stato varato un piano di costruzione
di 50 chiese e nel 2004 ne erano state realizzate 29. Tutto questo come
sempre a carico del cittadino laziale. Non bastano i tagli dell’ultima
finanziaria alle Regioni e non basta neanche un miliardo di euro che la
Chiesa, con un metodo truffaldino, percepisce dallo Stato, per fermare i
continui regali che negli anni ogni giunta del Lazio, di qualsiasi
colore essa sia stata, ha fatto e fa al Vicariato di Roma. E’ nostra
intenzione, come associazione Radicali Roma, presentare una
interrogazione in consiglio Regionale all’assessore Astorre, inoltre nei
prossimi giorni renderemo pubblici le leggi ed i contributi a favore di
una religione che ogni giorno, anche e soprattutto nella nostra regione,
è sempre di più religione di Stato’’.

www.radicaliroma.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl