Associazione Radicali Roma: Conferenza stampa in collaborazione con la Federazione Romana dello SDI, mercoledì 30 novembre, alle ore 10:30, presso la sede radicale di via di Torre Argentina, 76 in merito a:

28/nov/2005 07.37.05 Associazione Radicali Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Indagini aperte dalla Procura della Repubblica di Roma grazie
all’esposto depositato da Radicali Roma nel quale si denuncia il
comportamento di quei medici che si sono rifiutati di prescrivere la
c.d. “pillola del giorno dopo” ad una coppia di giovani facendo appello
alla “obiezione di coscienza” nonostante il farmaco sia ad effetto
prevalentemente pre-fertilizzante; comportamento ampiamente documentato
dalla trasmissione Matrix andata in onda il 28 settembre 2005.

Ulteriori iniziative militanti dirette a sensibilizzare l’opinione
pubblica sulla pericolosità del comportamento omissivo dei
medici “obiettori”, e per facilitare l’accesso al farmaco.

Interrogazione presentata dai consiglieri del gruppo SDI all’Assessore
alla Sanità della Regione Lazio, Augusto Battaglia, per sapere quali
iniziative intenda prendere affinché ovunque sul territorio regionale
sia garantito senza difficoltà accesso alla “pillola del giorno dopo”;
per fare in modo che le liste dei medici “obiettori” siano pubbliche e
direttamente accessibili, in modo da consentire alle pazienti una scelta
consapevole e coerente con le prestazioni che intendono richiedere; se
ritenga di attivarsi presso il Governo affinché sia immediatamente
abolito l’obbligo di prescrizione per “la pillola del giorno dopo”.

Interrogazione presentata all’Assessore alla Sanità della Regione Lazio
affinché sia possibile anche nel Lazio optare per l’aborto farmacologico
(RU486); che la Regione prenda posizione a favore della registrazione
del farmaco mifepristone (RU486) in Italia, e che tale posizione sia
proposta alla Conferenza degli Assessori regionali alla Sanità; che
siano estese le indicazioni previste per l’importazione del mifepristone
ai sensi della legge 23 dicembre 1996, n. 648.

Diego Sabatinelli Segretario Radicali Roma
Massimiliano Iervolino Tesoriere Radicali Roma

www.radicaliroma.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl