SATIRA UNDER 21 AL TEATRO LE MASCHERE

Quello dei "BAMBINI CATTIVI" è uno spettacolo unico nel suo genere: un

13/dic/2005 09.08.32 Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

SATIRA UNDER 21 AL TEATRO LE MASCHERE

DA OGGI AL 17 DICEMBRE “BAMBINI CATTIVI”
di Marco Perrone
(autore di Zelig  e di Affari tuoi)

con: Veronica Altieri, Cristiano Battarelli, Irene Besi, Giacomo Bevilacqua, Daniel Bondì, Alessandro Caputo, Michele Ciambellini, Federico D’Alicandro, Francesca D’Andrea, Ilaria Falconi, Lorenzo Finocchi, Daniele Lucidi, Lucia Manna, Silvia Merlino, Simone Moraldi, Domitia Moriconi, Valeria Roscioni, Jacopo Spaziani, Valerio Spinaci, Deana Tedeschi, Marco Valenti, David Vivanti.

Dopo il grande successo di ottobre, da stasera torna in scena, con il patrocinio del Municipio Roma XVI, la seconda serie di spettacoli di un progetto comico che si annuncia tra i più divertenti della stagione: “BAMBINI CATTIVI”, varietà di satira under 21 di Marco Perrone, autore di spettacoli di successo, tra cui Zelig Circus e Affari tuoi.

I “BAMBINI CATTIVI” tornano sul palco del teatro Le Maschere con un comic-show completamente nuovo, dal titolo “CARBONE”, per la regia di Marco Perrone. Mentre a Natale sono tutti più buoni, i “BAMBINI CATTIVI” diventano più cattivi: stavolta a cadere sotto le grinfie di questa banda di ragazzacci è il Natale stesso, con le sue ipocrisie e contraddizioni nascoste sotto la frenesia dei regali e della crapula di fine anno, mentre il mondo sta cadendo a pezzi.

Quello dei “BAMBINI CATTIVI” è uno spettacolo unico nel suo genere: un rave di comicità, con 20 comici di 20 anni allevati alla cattiveria e al culto dei Monty Python da Marco Perrone. La loro satira non è né di sinistra né di destra, è “satira dal basso”. Quale basso? Il basso d’età. Il bersaglio dei “BAMBINI CATTIVI” è il mondo isterico ed ingiusto degli adulti, un universo di manie, pregiudizi e cattivi esempi messi alla berlina senza volgarità, ma con un umorismo assai corrosivo. Il pubblico gradisce e il passaparola sta trasformando i “BAMBINI CATTIVI” in fenomeno di culto.

La satira dei “BAMBINI CATTIVI tornerà in scena a febbraio e ad aprile, con show completamente nuovi, riscritti con un occhio agli ultimi sviluppi di cronaca,

Dal 13 al 17 dicembre al Teatro Le Maschere (via Saliceti 3, zona piazza Ippolito Nievo), ore 21. Ingresso: 8 €. Info - preno - accrediti stampa: 3336722355. Riduzione per i possessori della carta Passepartout rilasciata dal Municipio Roma XVI (tel. 0669616681)

Roma, 13 dicembre 2005
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl