AL RESIDENCE SI PREFERISCE IL PRG

AL RESIDENCE SI PREFERISCE IL PRG

25/gen/2006 09.09.28 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA: RESIDENCE BRAVETTA

 

GRUPPO AN MUNICIPIO ROMA XVI: “LA SINISTRA EVITA IL CONFRONTO E PREFERISCE IL PIANO REGOLATORE

 

“Abbiamo abbandonato l’aula per dimostrare il nostro sdegno nei confronti di una sinistra che con grande senso di irresponsabilità e insensibilità al problema del Residence Roma ha evitato di discutere un documento unitario in aula pur di approvare le controdeduzioni al Nuovo Piano Regolatore” lo dichiarano con una nota i consiglieri del Gruppo di Alleanza Nazionale del XVI Municipio di Roma Carocci, Barbieri, Bernardini, D’Ambrogio e Santori.

 

“Per tutelare i residenti di Bravetta e i cittadini del residence Roma il gruppo di AN ha presentato un ordine del giorno che tentava unitariamente di fare pressione sulla Giunta Veltroni per risolvere in tempi brevi e verificabili il dramma delle strutture di Via Bravetta – proseguono i consiglieri – tale proposta è stata immediatamente respinta e sostituita da inconsistenti e personali dichiarazioni del Presidente all’apertura del consiglio. Il centrosinistra ha proseguito comunque il dibattito ritenendo prioritario occuparsi di interessi legati al piano regolatore che nulla hanno a che vedere con le drammatiche vicende del nostro municipio”.

 

“Denunciamo la grande insensibilità e irresponsabilità di chi governa ormai da tredici anni questa nostra città – concludono gli esponenti di AN -  riproporremo questo nostro documento all’attenzione del consiglio del Municipio in maniera tale che tutte le forze politiche comprendano l’esistenza di drammi del nostro territorio rispetto ai piccoli interessi di bottega”.

 

Roma 25/01/2006

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl