LUNGA VITA AI CAMPI ROM

Allegati

26/gen/2006 08.49.09 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Dott.  FABRIZIO SANTORI

Consigliere  Comune di Roma  XVI Municipio

Via D. DE BLASI, 57 (monteverde – porta portese - bravetta – pisana - massimina) 00151 roma

tel. pers.  339-7360574      www.fabriziosantori.com

f.santori@libero.it

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA: I CAMPI NOMADI DIVENTANO VILLAGGI

 

CON IL BANDO PER LA GESTIONE SI DICHIARA LUNGA VITA AI CAMPI ROM

 

AN: “A QUALE TITOLO LE ASSOCIAZIONI CONTROLLANO ENTRATE E USCITE?

COME VIENE GARANTITA LA LEGALITà?”

 

“Il Comune di Roma delega i servizi di pubblica sicurezza alle associazioni sociali che si occupano da anni di gestire i campi rom della Capitale” lo dichiarano con una nota Fabrizio SANTORI (An), consigliere del XVI Municipio di Roma e Federico ROCCA (An), vicepresidente del Consiglio del Municipio XV in seguito alla scadenza dell’avviso pubblico con cui la giunta Veltroni intende destinare la gestione dei campi rom di via di Salone, Castel Romano, Gordiani, Candoni, Villa Troili e Cesare Lombroso ad enti o organismi che dovranno creare dei villaggi denominati d’accoglienza per 200/400 persone assicurando la presenza di presidi sociali e altre strutture per il sostegno sanitario e scolastico e una guardiania di controllo delle presenze 24 ore su 24.

 

“Nel bando non si parla né di fondi da destinare a favore delle associazioni né di tempi di gestione di affidamento dei cosiddetti villaggi dell’accoglienza – proseguono gli esponenti di AN – riteniamo tale modalità di affidamento illegittima e non trasparente nei confronti dei cittadini i quali da anni attendono delle risposte concrete e radicali sul problema nomadi e sulla sicurezza dei quartieri limitrofi ai campi rom ormai divenuti punti nevralgici della diffusione di microcriminalità e disagio sociale”.

 

“Si continuano a finanziare enti e associazioni inadeguate per il controllo e la sicurezza dei nostri quartieri su cui sono competenti le forze dell’ordine – concludono i consiglieri – ci chiediamo perché furono fatte promesse di smantellamento del campo rom di Via di Villa Troili quando quest’ultimo risulta essere destinatario del bando di affidamento? Il Sindaco Veltroni, con il silenzio del Presidente del Municipio XVI Bellini di fronte a tali denunce, ha dichiarato lunga vita allo stanziamento rom di Villa Troili che, insieme al Residence Roma, continua ad essere il fulcro di attività criminali non ultima l’ennesima rapina che hanno subito 3 ragazzi davanti al Liceo scientifico Malpigli, prima minacciati di morte da 3 rom e poi costretti a consegnargli portafogli e chiavi di casa”.

 

Roma 26/01/2006

 

 

PUBBLICATO L’INTERO BANDO DI AFFIUDAMENTO DEI CAMPI ROM SU

http://www.fabriziosantori.com/modules.php?name=News&file=article&sid=283

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl