DOMANI PRESENTAZIONE DI UN LIBRO DEL MUNICIPIO DEDICATO A DON SANTORO

DOMANI PRESENTAZIONE DI UN LIBRO DEL MUNICIPIO DEDICATO A DON SANTORO

02/mar/2006 08.34.20 Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

DOMANI, 3 MARZO, ORE 11.30,
PRESENTAZIONE DEL LIBRO: “TRASFIGURAZIONE: STORIA
DI DESAPARECIDOS, ACCOGLIENZA E SOLIDARIETÀ”

L’UNDICESIMO VOLUME DELL’ARCHIVIO STORICO CULTURALE DEL MUNICIPIO E’  DEDICATO A DON ANDREA SANTORO

Sarà presentato domani, 3 marzo alle 11,30 all'Aula Magna del liceo Giovan Battista Morgagni (via Fonteiana 125, Monteverde) il libro “Trasfigurazione: storia di desaparecidos, accoglienza e solidarietà”, l'undicesimo volume dell'Archivio Storico Culturale del Municipio Roma XVI  realizzato da Valentina Cavalletti in collaborazione con il Centro Relazioni Internazionali, Università di Roma Tre, Ambasciata d'Argentina e Ambasciata d'Argentina presso la Santa Sede.

Il testo parla della vicenda di due “madres” argentine che durante il periodo della  dittatura vennero in Italia per porre all'attenzione dei governi europei e dell'opinione pubblica il dramma dei desparecidos, tra i quali i loro figli. Le donne furono ospitate nella parrocchia della Trasfigurazione a Monteverde e da quell'ospitalità nacque una storia affascinante e ancora poco conosciuta.

Il libro è dedicato, tra gli altri, a Don Andrea Santoro, il missionario ucciso il 5 febbraio scorso in Turchia, che fu protagonista insieme agli altri sacerdoti ed alla comunità di questa vicenda.

Parteciperanno alla presentazione, insieme a Angela Boitano, una delle madri ospitate, Fabio Bellini, presidente del Municipio Roma XVI, Paolo Masini, presidente della Commissione Cultura, Valentina Cavalletti dell'Università Roma Tre e il giornalista Ettore Masina, autore dell’introduzione del libro.

«Tutto il materiale, tra cui interviste e documentazioni, sarà consegnato al presidente del  governo argentino Nestor Kirchner, che sta realizzando un “archivio della memoria” sui fatti accaduti  negli anni della dittatura argentina - spiegano il presidente del Municipio Roma XVI, Fabio Bellini, e il presidente della Commissione Cultura, Paolo Masini -. Saremo i primi in Europa consegnare materiale a riguardo».

Nella scuola è stata allestita inoltre la mostra fotografica "Buona memoria", di Marcelo Brodsky, che sarà illustrata da Vera Vigevano, una delle “madres” argentine, ebrea, che parlerà della storia di una classe di liceo quasi interamente scomparsa e rappresentata nella mostra.

Il libro è stato voluto dal Municipio Roma XVI in occasione del 30° anniversario dell’inizio dittatura argentina (24 marzo 1976 - 2006) e, come tutte le pubblicazioni dell'Archivio Storico Culturale del Municipio, è disponibile gratuitamente presso l'Ufficio Cultura e Sport in via Fabiola 14, tel. 06.69616681.  

Roma, 2 marzo 2006                                                                                                 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl