RIFIUTI, SANTORI(PDL) : "LA POLITICA FAN

17/mar/2012 19.12.55 Consigliere Comune di Roma - Presidente della Comm Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RIFIUTI, SANTORI(PDL) : “LA POLITICA FANTOZZIANA SCIPPATA PURE DELLE SUE SCELTE”

“Il problema dei rifiuti, mai come nel Lazio, ha assunto una piega fantozziana, dovuta ai decenni in cui tutti i governi – comunali, provinciali e regionali - se ne sono lavati le mani, senza trovare quelle soluzioni che i cittadini chiedevano e si aspettavano. La politica continua a scontrarsi in maniera ipocrita e delirante mentre sta per arrivare il momento della responsabilità e delle valutazioni decisive che ora, strappate alle scelte del territorio, sono in mano a un governo tecnico. Solo la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, ha assunto una posizione concreta e inequivocabile, ribadendo la necessità della chiusura dell’attuale sito di Malagrotta e negando l’apertura della nuova discarica a Monti dell’Ortaccio e a Testa di Cane ed è di quella che il ministro Clini dovrebbe tener conto”. Lo dichiara i! n una nota Fabrizio Santori, consigliere di Roma Capitale che annuncia nei prossimi giorni manifestazioni di sensibilizzazione sul tema.

“Non siamo più disposti ad accettare il gioco del rimpiattino sfuggente e ambiguo, galleggiante nelle stanze del potere, perché non vogliamo ritrovarci nelle condizioni emergenziali di Napoli e della Campania. Bisogna individuare un nuovo sito in tempi brevi lontano dal quadrante ovest della città, salvaguardando il futuro ambientale della Valle Galeria, che per anni ha smaltito i rifiuti di Roma, della Città del Vaticano, di Fiumicino e Ciampino” conclude Santori.

Roma 17 marzo 2012

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl