URBANISTICA - NO A NUOVE EDIFICAZIONI SENZA OPERE PUBBLICHE

COMUNICATO STAMPA URBANISTICA - GIUDICI (PDL): NO A NUOVE EDIFICAZIONI SENZA OPERE PUBBLICHE Oggi incontro partecipato su imponente intervento urbanistico a via di Brava, dove già mancano le opere di urbanizzazione.

Persone Marco Giudici Consigliere, Marco Giudici
Luoghi Colle Aurelio, Roma, Concelho da Brava
Organizzazioni Commissione Comunicazione, Lavori Pubblici, Commissione Commercio, Urbanistica, Popolo delle Libertà
Argomenti politica, strada, istituzioni, urbanistica

17/apr/2012 16.10.30 Marco Giudici Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

URBANISTICA - GIUDICI (PDL): NO A NUOVE EDIFICAZIONI SENZA OPERE PUBBLICHE

Oggi incontro partecipato su imponente intervento urbanistico a via di Brava, dove già mancano le opere di urbanizzazione.

 

“La condizione necessaria per costruire nella periferia del XVI Municipio 170mila metri cubi di costruzioni è quella di prevedere e realizzare delle opere di urbanizzazione e servizi adeguati a supportarne l’enorme impatto territoriale e demografico. Penso ad esempio, all’allargamento di via di Brava, arteria di collegamento fondamentale dell’area periferica. Proprio su via di Brava affaccia anche il quartiere Colle Aurelio, esempio lampante dei danni causati delle precedenti amministrazioni comunali di centrosinistra, realizzato senza aver garantito i servizi essenziali come la farmacia, la posta o anche un solo esercizio commerciale. Non solo, a Colle Aurelio non sono mai state completate le strade, i marciapiedi, gli espropri, l’illuminazione ed altre opere fondamentali e propedeutiche per l’erogazione di altri servizi, come il trasporto pubblico. Oggi, dopo essere riusciti ad ottenere almeno l’illuminazione per via di Brava, non possiamo dare l’assenso a costruire senza prima prevedere interventi su arterie già sature di auto, camion e motoveicoli che transitano da e verso la periferia, composte da una carreggiata stretta per senso di marcia, senza marciapiedi, senza banchine di attesa per gli autobus, senza cordoli di sicurezza e ad alto scorrimento. Dobbiamo pensare alle nuove edificazioni usando il buon senso, chiedendo ed ottenendo ciò che spetta ai cittadini ed evitando di commettere l’errore di versare gli oneri concessori nel calderone delle entrate del comune, anziché impiegarli immediatamente sul territorio prospicente”. Lo dichiara in una nota Marco Giudici, consigliere del Muncipio XVI del Popolo della Libertà e membro della commissione Urbanistica, in vista dell’assemblea partecipata organizzata dal Dipartimento di Attuazione Urbanistica di Roma Capitale, oggi 17 aprile 2012 alle ore 17, in via Baldassarre Longhena 89, nella quale verrà discusso il Programma di Intervento Urbanistico "Di Brava".

 

Link http://www.urbanistica.comune.roma.it/partecipazione-dibrava.html

 

Per informazioni:

Marco Giudici

3476569354

 

dott. Marco Giudici

Consigliere del Municipio XVI - Roma Capitale

Il Popolo della Libertà

 

Vicepresidente della Commissione Commercio, Attività Produttive, Sviluppo Economico, Lavoro

membro della Commissione Lavori Pubblici, Viabilità, Mobilità, Edilizia, Periferie

membro della Commissione Comunicazione, Partecipazione Attiva dei Cittadini, Regolamento, Decentramento

 

Sede Istituzionale - Municipio Roma XVI

Via Fabiola, 14 – Roma 00152

 

Sede Politica - Circolo del Popolo della Libertà Monteverde Nuovo

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.6569354

info@marcogiudici.it

www.marcogiudici.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl