TRUFFA DEL PACCHETTO: ADOTTARE MISURE

27/mag/2012 16.14.57 Marco Giudici Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

SICUREZZA – GIUDICI (PDL): ADOTTARE MISURE CONTRO TRUFFA DEL PACCHETTO

Vittime anziane raggirate e spintonate. Intensificare controlli prima che sia troppo tardi

 

“Mi è giunta notizia della truffa del pacchetto, un fatto preoccupante perpetrato ai danni di anziani indifesi: una truffa impropria, che inizia con un raggiro e termina con una rapina. Voce di popolo raccontava di un fatto di questo tipo, ma stavolta una cittadina che conosco è caduta nella trappola. Il malvivente, un uomo con l'accento straniero, si è avvicinato all’anziana vittima con la scusa di consegnare per conto di un parente un pacchetto incartato e, sempre per conto del congiunto ha chiesto, in cambio, una somma in denaro di 140 euro. La vittima ha detto di avere solo una parte dei soldi e ha mostrato il contenuto del portafogli. Il truffatore ha quindi scorto altre banconote, le ha estratte, l’ha spintonata a terra ed è fuggito su una Mercedes guidata da un complice”. Lo denuncia in una nota Marco Giudici, consigliere del XVI Municipio del Pdl.

 

“Più che una truffa – prosegue Giudici - questa è una rapina molto preoccupante, ossia  uno di quei fenomeni che gettano il terrore tra la cittadinanza. Si apre con le stesse modalità della vecchia truffa del cellulare o dell'autoradio, in cui l'ignara vittima acquista un mattoncino in luogo del prodotto tecnologico ma, a differenza di questa, culmina con la violenza fisica. Per questo motivo consiglio a tutti coloro che vengono avvicinati da persone sconosciute che affermano fatti inverosimili o poco chiari, di tenere gli effetti personali stretti al proprio corpo e di attirare l’attenzione dei passanti. Alle istituzioni chiedo un maggior controllo, una presenza fisica di forze dell’ordine che possano prevenire il fenomeno e delle risposte immediate in termini di repressione. Tutto questo affinché possa essere data la giusta attenzione al problema, per dare maggiori tranquillità ai nostri cittadini".

 

dott. Marco Giudici

Consigliere del Municipio XVI - Roma Capitale

Il Popolo della Libertà

 

Vicepresidente della Commissione Commercio, Attività Produttive, Sviluppo Economico, Lavoro

membro della Commissione Lavori Pubblici, Viabilità, Mobilità, Edilizia, Periferie

membro della Commissione Comunicazione, Partecipazione Attiva dei Cittadini, Regolamento, Decentramento

 

Sede Istituzionale - Municipio Roma XVI

Via Fabiola, 14 – Roma 00152

 

Sede Politica - Circolo del Popolo della Libertà Monteverde Nuovo

Via Dante De Blasi, 57 – Roma 00151

Tel./Fax 06.6534609

 

Cell. 347.6569354

info@marcogiudici.it

www.marcogiudici.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl