PRESENTATO UN PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DI MONTEVERDE

piazza di Donna Olimpia, passando per piazza Quinto Cecilio e viale di

08/apr/2006 06.28.10 Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

PRESENTATO UN PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE MONTEVERDE DELL’UNIVERSITA’ NOTRE DAME

In una mostra le tavole del progetto dal 10 al 24 aprile


Presentato stamattina alla Casa del Parco di via del Casaletto 400 un progetto di riqualificazione urbanistica e ambientale del quartiere Monteverde realizzato dagli studenti di architettura dell'università Notre Dame di Roma.
 
Erano presenti, tra gli altri, il direttore dell'istituto, Samir Younés, uno dei coordinatori del progetto, Ettore Maria Mazzola, e la delegata alle azioni ambientali del Municipio Roma XVI, Alberta Maranzano.

L’obiettivo dichiarato dallo studio è “portare a Monteverde Nuovo il carattere architettonico tradizionale di Monteverde Vecchio” per rendere il quartiere più vivibile facendo spazio a piazze, mercati e complessi residenziali stile primo Novecento.

I circa 50 disegni realizzati a mano dagli studenti del terzo anno, che descrivono i cambiamenti studiati per la zona che va dalla piazza del mercato di San Giovanni di Dio fino al complesso delle case popolari di piazza di Donna Olimpia, passando per piazza Quinto Cecilio e viale di villa Pamphilj, dal 10 al 24 aprile saranno esposti all'auditorium della parrocchia di Nostra Signora de la Salette, in piazza Madonna della Salette (Monteverde Nuovo).

«Abbiamo apprezzato l’iniziativa - dichiara il presidente del Municipio Roma XVI, Fabio Bellini, cui il progetto, appena ultimato, è stato presentato -. L’aspetto più interessante, a nostro avviso, è che il progetto prende in considerazione un’area piuttosto vasta in cui sono ricompresi, per la maggior parte, aree e immobili pubblici che potrebbero essere ripensati per esser diversamente utilizzati dalla comunità. Si tratta di un progetto la cui realizzazione effettiva è tuttavia legata a disponibilità finanziarie e ad elementi di fattibilità urbanistica per ora non discusse né a livello di Municipio né di Comune, ma che offre comunque spunti interessanti».


Roma, 8 aprile 2006
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl