LA VERGOGNA ARRIVA NELLE STANZE DEL POTERE

Roma  XVI Municipio

15/apr/2006 06.45.59 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dott.  FABRIZIO SANTORI

Consigliere Comune di Roma  XVI Municipio

Via D. DE BLASI, 57 (monteverde - porta portese - bravetta - pisana - massimina) 00151 roma

tel. pers.  339-7360574        www.fabriziosantori.com

f.santori@libero.it

COMUNICATO STAMPA

 

ROMA: VIVIBILITà NEGATA DA LAVORI SEMPRE IN CORSO

 

AN: “Significativa protesta dei cittadini che stanno tempestano il Municipio di fax con scritto Vergogna”

 

“Mantenere aperto un cantiere per anni significa derubare i cittadini della loro strada e del loro diritto a goderne”, è quanto dichiara Fabrizio SANTORI, esponente di Alleanza Nazionale nel XVI Municipio di Roma.

 

“La nostra denuncia del catastrofico modo in cui viene eseguita la manutenzione a Roma non cesserà finchè non cesseranno gli abusi sui romani da parte della giunta che sventola la bandiera rossa al Campidoglio. Un esempio lampante è V.le dei Colli Portuensi nel XVI Municipio: una via importante per la viabilità e per il commercio torturata dal cantiere aperto ormai dal lontano 2003 senza essere mai stato chiuso e con risultati pessimi”.

 

“Il Dipartimento XII del Comune di Roma e il Municipio Roma XVI hanno  stanziato 1.400.000 € per la manutenzione dei marciapiedi e delle alberature di Via dei Colli Portuensi - denuncia SANTORI- i risultati? Con le prime piogge la pavimentazione ha ceduto e si sono formati veri e propri laghi dove è possibile passare solo col traghetto, inoltre moltissime mattonelle sono già basculanti provocando molteplici cadute di anziani e bambini. Ci verrebbe quasi da dire che è una fortuna se i lavori non sono stati completati anche dall’altro lato della strada. Già, ma gli ulteriori 300.000 € stanziati, chiediamo al Sindaco Veltroni, che fine hanno fatto?”

 

“In questi giorni la disperazione dei cittadini ha fatto partire una coinvolgente protesta che sta tempestando la presidenza del Municipio con centinaia di fax che all’oggetto riportano la significativa parola di Vergogna - conclude Santori - i residenti inoltre non dimenticano la promessa di riqualificazione di Via Isacco Newton ormai diventata una via abbandonata e degradata, tutto questo consolida il pensiero della cittadinanza sull’approssimazione e la superficialità della sinistra al potere che causa danni a tutti, residenti e commercianti”. Chiediamo che i marciapiedi vengano urgentemente riparati, e che la ditta appaltatrice paghi i danni per il pessimo lavoro che ha svolto.”

 

Roma 15/04/2006

 

LE FOTO E I DOCUMENTI CHE EVIDENZIANO LE BUGIE DELLA SINISTRA

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl