VILLA TROILI: PROSSIMO SGOMBERO PER LA PRIMA VOLTA ANCHE NELLE AREE ADIACENTI

VILLA TROILI: PROSSIMO SGOMBERO PER LA PRIMA VOLTA ANCHE NELLE AREE ADIACENTI

06/mag/2006 10.01.41 Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA


VILLA TROILI: PROSSIMO SGOMBERO PER LA PRIMA VOLTA ANCHE NELLE AREE ADIACENTI


«Per la prima volta, la prossima settimana si procederà allo sgombero degli irregolari presenti nel campo nomadi di via di Villa Troili non solo nell’area del campo ma anche nelle zone adiacenti, comprese quelle intorno a via Aldobrandeschi. Sull’area sarà quindi insediato un presidio di vigilanza 24 ore su 24 istituito dall’Amministrazione comunale». Lo comunica il presidente del Municipio Roma XVI, Fabio Bellini, intervenuto stamattina, insieme al sindaco Walter Veltroni, all’inaugurazione de "La casa di Kim", centro destinato ad ospitare bambini malati e bisognosi di lunghe cure nel Parco Bellosguardo, di via di Villa Troili 46.

«Ho incontrato ieri i cittadini, con i quali le consultazioni non si sono mai interrotte  aggiunge Fabio Bellini -. In questi anni abbiamo proceduto più volte a sgomberi di persone non in regola presenti nel campo, l’ultimo quello del 16 dicembre scorso. Ciò dimostra che non abbassiamo la guardia né l’abbasseremo in futuro. Il continuo rientro degli irregolari con il conseguente pericolo per la sicurezza pubblica è a questo punto il problema principale che abbiamo segnalato più volte alle forze dell’ordine e discusso in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Il disagio e  le difficoltà che vivono i cittadini nel quartiere li abbiamo ben presenti e non li abbiamo mai dimenticati».

Roma, 6 maggio 2006
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl