ECCESSIVI STRATEGISMI PERSONALISTICI

03/giu/2006 12.40.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AMMINISTRATIVE ROMA, CDL: RINNOVARE IVERTICI

 

SANTORI(an): “ECCESSIVI STRATEGISMI PERSONALISTICI CAUSA DELLA SCONFITTA”

 

fabriziosantori.com- CDL: RINNOVARE I VERTICI

 

 

”Nonostantela Cdl abbia schierato un esercito di candidati su tutta la città diRoma si è impostata la campagna elettorale all’insegna deglieccessivi strategismi personalistici e con la totale assenza di deputati esenatori appena eletti” lo dichiara con una nota Fabrizio SANTORI (An) che,nonostante siano ancora in corso gli scrutini dei verbali al seggio centrale,risulta già essere il primo degli eletti nel Municipio Roma XVI con unnumero di voti che potrebbe raggiungere le 1900 preferenze.

 

“E’ venuto il momento, comemai prima se ne era sentita la necessità, di rinnovare e ricostruire unaclasse dirigente all’altezza delle sfide future – prosegue la nota– credo sia opportuno analizzare le proprie responsabilità e icontinui errori politici più che scaricare all’esterno le proprienegligenze o imputare la sconfitta alla sfortuna: se il centrodestra haraggiunto il punto più basso della sua storia politica ed elettorale conla sinistra al potere in quasi tutti gli enti locali e al governo nazionalequalche errore nelle scelte politiche ci deve pur essere e tutto questo vaanalizzato nelle sedi di partito opportune”.

 

”La classe politica delcentrodestra deve mettersi in gioco per un cambiamento generale affinchévi sia una tangibile ventata d’innovazione e freschezza politica, conimpegno e sensibilità e con la speranza che qualcosa possa ancoracambiare – conclude Santori – accantoniamo la politicapersonalistica di chi sistematicamente egemonizza tutti gli spazi ignorandoogni principio meritocratico e di rappresentatività”.

 

Roma 3/6/2006

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl