MURAGLIA MUNICIPESE O MURO DI BRAVERLINO

MURAGLIA MUNICIPESE O MURO DI BRAVERLINOROMAAMBIENTE: DETURPATA LA VALLE DEI CASALI SANTORI(AN):â__MURAGLIA O MURO ?

02/set/2006 12.56.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMAAMBIENTE: DETURPATA LA VALLE DEI CASALI

 

SANTORI(AN):“MURAGLIA O MURO ? I CITTADINI SCHERZANO MA LA QUESTIONE E’ SERIA”

Foto su www.fabriziosantori.com

“Mentre i residenti ironicamente scherzano suisoprannomi da dare alla nuova opera che separa il quartiere nulla c’è daridere sull’ennesimo sperpero attuato dalla giunta Veltroni che anche questavolta rinuncia alla tutela del verde e dell’interesse pubblico per ilprivilegio di pochi” lo dichiara con unanota Fabrizio Santori, capogruppo diAN del Municipio Roma XVI, riferendosi alla conclusione dei lavori di esecuzionedelle opere di mitigazione acustica con barriere antirumore in Via Silvestri volutee finanziate dal Comune di Roma per un importo pari a 562.000 €.

 

“L’enorme struttura in tufo, alta quasi 5 metri e lunga più d 300 metri, sostiene dellepennellature antirumore ed è stata addirittura realizzata con aiuole antistantie retrostanti la barriera, – prosegue la nota – l’enormitàdell’opera è stata immediatamente apostrofata dai residenti con dicitureche dovrebbero far riflettere chi ha voluto tale scempio: Muraglia municipale oMuro di Bravetta entrambi a ricordare le grandi opere entrate nella storia per laloro mole.

 

“L’ennesimo scempio per la già deturpataValle dei Casali senza dimenticare le curiosità amministrative che hannopermesso la realizzazione di tale danno ambientale infatti appare alquantobizzarro che il Comune di Roma in pochi mesi ha attuato questo interventorepentino di risanamento acustico in Via Silvestri, che non rappresenta unazona popolosa né tantomeno fortemente inquinata dal punto di vista acusticocome molte ce ne sono nella Capitale– denuncia la nota – ma i dubbi, segnalati dai cittadini,riguardano anche il fatto che l’intervento viene effettuato nonostante cisia stato ancora un contenzioso pendente con i proprietari delle poche villeche beneficeranno del muro di protezione e che volutamente il Comune di Roma haabbandonano a discapito  della tutela ambientale della Valle dei Casali”.

 

“Attendiamo ancora riscontri dalla Procura di Romae chiarezza sui motivi che hanno spinto la giunta capitolina a finanziare l’operadi costruzione del grande muro di fronte la Valle dei Casali – conclude la nota –rimaniamo sempre fermamente convinti che nei quartieri limitrofi di Bravetta ePisana era opportuno intervenire concretamente per costruire parcheggi, realizzarearee verdi attrezzate e parchi giochi per bambini”

 

 

Roma 02/09/2006

 

Le foto su

 

http://www.fabriziosantori.com/modules.php?name=News&file=article&sid=786

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl