LA MAIL DI VELTRONI ?

ROMA: NON è possibile COMUNICARE CON IL SINDACO AN: VELTRONI METTA a disposizione dei cittadini unasua mail Il sindaco Veltroni se vuoleessere più vicino ai cittadini, come sempre ha dichiarato, istituisca unindirizzo mail per permettere ai romani di comunicare  direttamente con il primocittadino lo dichiara con una nota Fabrizio SANTORI (An),capogruppo di AN del Municipio Roma XVI, il quale ha verificato l inesistenzadi un indirizzo mail del sindaco sul sito del comune di Roma, tale carenzacomunicativa ormai si protrae dal suo precedente mandato.

03/set/2006 12.22.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA: NON è possibile COMUNICARE CON IL SINDACO

 

AN : “VELTRONI METTA a disposizione dei cittadini unasua mail”

 

“Il sindaco Veltroni se vuoleessere più vicino ai cittadini, come sempre ha dichiarato, istituisca unindirizzo mail per permettere ai romani di comunicare  direttamente con il primocittadino” lo dichiara con una nota Fabrizio SANTORI (An),capogruppo di AN del Municipio Roma XVI, il quale ha verificato l’inesistenzadi un indirizzo mail del sindaco sul sito del comune di Roma, tale carenzacomunicativa ormai si protrae dal suo precedente mandato.

 

“Nella sua pagina personale oltrela generosa biografia e le sue imprese emozionanti in giro per il mondo alcittadino non è offerta alcuna possibilità di comunicare direttamente con ilSindaco e tanto meno con il vicesindaco Mariapia Garavaglia. Eppure lo staff delprimo cittadino è profumatamente pagato dai contribuenti: tra consulenze d’oroe assistenti qualificati la voce economica gabinettodel Sindaco intercetta una buona fetta del bilancio comunale; –prosegue Santori – continuano a giungerci numerose lamentele deicittadini romani impossibilitati a mettersi in contatto con l’Istituzionecapitolina per avere risposte ai vari problemi quotidiani. Tale modalità confermauna cattiva abitudine che non risulta essere un caso sporadico nelcentrosinistra: lo stesso presidente della provincia di Roma Gasbarra non siesime dal sottrarsi dalla comunicazione diretta con i cittadini che rappresenta”.

 

“Forse l’unico caso diun modo diretto, economico ed efficace per gli elettori di comunicare con le Istituzioniproviene dalla passata giunta regionale in cui il presidente Storace dialogavain tempo reale con i cittadini, buona e sensibile abitudine confermata dall’attualepresidente della regione Lazio Marrazzo, – conclude Santori – l’organopolitico che viene eletto direttamente dagli elettori ha il dovere dicomunicare costantemente, velocemente e senza intermediari con colori i qualigli hanno permesso di rappresentarli e a maggior ragione un ente di prossimità comel’amministrazione comunale dovrebbe avere un diverso modo di dialogare coni cittadini romani”.

 

 

Roma 3/09/2006

 

DA WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl