RIFIUTI: BASTA GIOCARE A NASCONDINO

06/nov/2006 17.10.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA RIFIUTI: OGGIBANCO DI PROVA PER IL CENTROSINISTRA

 

AN: “BASTAGIOCARE A NASCONDINO”

 

LEFOTO DEL GASSIFICATORE IN VIA DI ULTIMAZIONE

 

“Oggi si svelerà il vero volto delcentrosinistra sulla questione rifiuti a Roma” lo dichiarano con una notai consiglieri del gruppo di AN del Municipio Roma XVI, Fabrizio Santori, Marisa Barbieri, Marco Valente, Bruno D’Ambrogio, Antonio Aumenta presenti inun’Aula Giulio Cesare gremita di cittadini per il consiglio comunale cheaffronterà la questione del gassificatore di Malagrotta.

“Siamo presenti insieme aitantissimi cittadini della zona, disorientati e allarmati a causa dellaposizione ambigua assunta in questi mesi dalla maggioranza di centrosinistra - proseguono gli esponenti di AN - non siamo più disposti ad accettare il gioco delle trecarte tra Ulivo e Rifondazione e Verdi, gli uni sfuggenti e ambigui e gli altrigalleggianti nelle stanze del potere. Oggi è il momento della verità dove tuttele forze politiche saranno responsabilizzate e il centrosinistra non potrà piùgiocare a nascondino con i cittadini di Massimina, Casal Lumbroso e PonteGaleria relativamente ad una materia che tocca direttamente la salute dimigliaia di residenti”.

 

“Le foto dell’impianto di gassificazioneultimato dimostrano come sia fondamentale che il Presidente della Regione Laziosotto la spinta del Comune di Roma e dei Municipi revochi immediatamentel’ordinanza Verzaschi sul gassificatore e oggi l’approvazione dellamozione, riposta nel cassetto la scorsa settimana, è di fondamentale importanza– conclude la nota – i residenti, le associazioni e i comitatiattendono segnali chiari da una maggioranza di centrosinistra ormai spaccatasulla politica dei rifiuti si spera che anche oggi non si arrivi solo adinequivocabili e ferme volontà di tenere ancora la palla in gioco pur dirinviare una decisione che presto porterà Roma nelle stesse condizioniemergenziali di Napoli e della Campania”.

 

Roma6/11/2006

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl