CONSIGLIERI AGGIUNTI: 160.000 CHIAMATI ALLE URNE

CONSIGLIERI AGGIUNTI: 160.000 CHIAMATI ALLE URNEROMA ELEZIONICONSIGLIERI AGGIUNTI AN: UNFALLIMENTO INASPETTATO: AFFLUENZE INFERIORIA QUELLE INDICATE DAL COMUNE Nonostante in questi mesi ilComune ha lanciato una grande campagna informativa per portare la notizia delleelezioni a tutti gli extracomunitari, volantini distribuiti in tutti iMunicipi, nelle Asl, nelle farmacie comunali e in tutte le sedi della Caritasaccompagnati da vademecum e brochure, le affluenze che ci arrivano dai seggielettorali rasentano lo zero aggirandosi intorno al 3 per mille lodichiara il capogruppo di Alleanza Nazionale del Municipio Roma XVI, Fabrizio Santori, aseguito di una verifica effettuata nei seggi disponibili del municipio checontrasta nettamente con i dati ufficiali forniti dal sito del Comune di Roma.

10/dic/2006 14.49.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA ELEZIONICONSIGLIERI AGGIUNTI

 

AN: “UNFALLIMENTO INASPETTATO:

AFFLUENZE INFERIORIA QUELLE INDICATE DAL COMUNE”

 

“Nonostante in questi mesi ilComune ha lanciato una grande campagna informativa per portare la notizia delleelezioni a tutti gli extracomunitari, volantini distribuiti in tutti iMunicipi, nelle Asl, nelle farmacie comunali e in tutte le sedi della Caritasaccompagnati da vademecum e brochure, le affluenze che ci arrivano dai seggielettorali rasentano lo zero aggirandosi intorno al 3 per mille” lodichiara il capogruppo di Alleanza Nazionale del Municipio Roma XVI, Fabrizio Santori, aseguito di una verifica effettuata nei seggi disponibili del municipio checontrasta nettamente con i dati ufficiali forniti dal sito del Comune di Roma.

 

“In alcune sezioni diMonteverde e Massimina, composte ciascuna da quasi 2000 aventi diritto, hannovotato a malapena 16 persone -  denuncia la nota – questo è ilchiaro ed evidente segnale del fallimento del Sindaco e del suo delegato allamultietnicità della Capitale relativamente a questo grande business chiamataintercultura creata ad arte per la solita necessità di fama mondiale che inostri amministratori antepongono alla gestione della città”.

 

“Comunque anche se i datiufficiali fossero certificati appare evidente lo scarso risultato ottenuto alfine di permettere un’espressione politica agli extracomunitari cheevidentemente non la desiderano, – prosegue l’esponente di AN– può essere pacificamente definito un fallimento nonostante siano circal’8% i residenti stranieri a Roma e nonostante le centinaia di migliaiadi euro spesi inutilmente dalla giunta Veltroni solo per montare una campagnamediatica che non ha mai avuto precedenti”.

 

“Il conto dello sperpero èpresto fatto oltre a volantini, manifesti, pubblicità sui mezzi di trasporto latiritera delle elezioni è cominciata a settembre quando furono affissi imanifesti per comunicare il termineper la richiesta di iscrizione nella lista elettorale, poi le comunicazioni alPrefetto dell'indizione dei comizi, la pubblicazione del manifesto diconvocazione dei comizi, poi successivamente l’indicazione del terminedella formazione della lista elettorale generale, articolata per Municipio, laraccolta delle firme dei sottoscrittori alla candidatura, notifica agliinteressati, con contestuale pubblicazione all'Albo Pretorio, poi i ricorsi ela decisione della Commissione per il riesame sui ricorsi presentati, senzadimenticare i sorteggi per determinare l'ordine del loro inserimento sulleschede, stampa delle schede di votazione (municipi e comune), affissione delmanifesto dei candidati, approvazione da parte della Giunta Comunale dellaripartizione degli impianti di affissione, nomina dei componenti delle sezionielettorali territoriali da parte del Presidente del Municipio, costituzionedelle sezioni elettorali, invio certificati elettorali agli elettori, presso laresidenza o il domicilio risultante dalla lista generale, con allegata una notaesplicativa, redatta in più lingue, delle modalità di voto, il tutto conl’evidente sostegno nel corso dei mesi dei dipendenti della pubblicaamministrazione anche oggi impegnati, remunerati a straordinario, per ilrilascio dei certificati, l’insediamento delle sezioni elettorali e perle operazioni di votazione”.

 

Perinformazioni

Fabrizio Santori

PresidenteAN Municipio Roma XVI

www.fabriziosantori.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl