ASSASSINATO IN PIENO GIORNO

ASSASSINATO IN PIENO GIORNO ROMA P.LE DUNANT: ASSASSINATO in pieno giorno CITTADINO DI MONTEVERDE AN: "CONVOCARE IMMEDIATAMENTE IL COMITATO PER L'ORDINE E LASICUREZZA" ABREVE LE FOTO DEL LUOGO DOVE E' STATO ASSASINATO L'UOMO SU WWW.FABRIZIOSANTORI.COM "Esprimendo le più sentite condoglianze aifamiliari della vittima chiediamo l'immediata giustizia per il gravissimofatto accaduto quest'oggi a Monteverde" lo dichiarano PiergiorgioBenvenuti, capogruppo di AN alla Provincia di Roma, Fabrizio Santori,capogruppo di AN del Municipio Roma XVIe i consiglieri Antonio Aumenta eBruno D'Ambrogio in merito all'assassinio di un cittadino romano alsemaforo di Piazzale Dunant a Monteverde avvenuto oggi verso le ore 13.

21/dic/2006 17.10.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA P.LE DUNANT:

ASSASSINATO in pieno giorno CITTADINO DI MONTEVERDE

 

AN: “CONVOCARE IMMEDIATAMENTE IL COMITATO PER L’ORDINE E LASICUREZZA”

 

ABREVE LE FOTO DEL LUOGO DOVE E’ STATO ASSASINATO L’UOMO SU WWW.FABRIZIOSANTORI.COM

 

”Esprimendo le più sentite condoglianze aifamiliari della vittima chiediamo l’immediata giustizia per il gravissimofatto accaduto quest’oggi a Monteverde” lo dichiarano PiergiorgioBenvenuti, capogruppo di AN alla Provincia di Roma , Fabrizio Santori,capogruppo di AN del Municipio Roma XVIe i consiglieri Antonio Aumenta eBruno D’Ambrogio in merito all’assassinio di un cittadino romano alsemaforo di Piazzale Dunant a Monteverde avvenuto oggi verso le ore 13.

 

“Roma è diventata un Bronx, non esiste neanchepiù la libertà di circolare senza essere aggrediti: l’uomo assassinato,di professione guardia giurata, era residente a Monteverde vecchio e circolavain macchina in direzione ponte bianco sulla circ.ne Gianicolense quando è statofermato dagli assassini che hanno chiesto l’elemosina che non gli è stataconcessa – prosegue la nota – i due, un uomo e una donnaprobabilmente tossici, sono stati arrestati immediatamente dalla poliziamunicipale e dalla polizia di stato del commissariato monteverde, non hannogradito il rifiuto dell’uomo e lo hanno picchiato a sangue con bottigliee catene fino a lasciarlo sullo spartitraffico centrale di piazzale Dunantsanguinante e ormai con pochi minuti di vita”.

 

“Il fatto accaduto è gravissimo e non ha maiavuto precedenti, – denuncia la nota – avevamo già evidenziato,mediante la presentazione di un dossier sulle aree di illegalità del XVIMunicipio di Roma, l’emergenza sicurezza che attanaglia il municipio mapurtroppo la questione è stata sottovalutata dalla giunta Veltroni”.

 

“Non si può morire in questo modo così assurdo,in pieno giorno e in una zona altamente trafficata e popolata – proseguela nota – ora è venuto il momento di intervenire  prioritariamenteper la sicurezza dei nostri quartieri per questo presenteremo un ordine delgiorno per riattivare immediatamente, come già chiesto nella specificacommissione consiliare, la presenza 24 h su 24  del presidio  delcorpo della polizia municipale in Piazzale Dunant proprio a pochi passidall’accaduto, considerato che da anni è presente un gabbiotto dellapolizia municipale mai utilizzato”.

 

“Chiederemo un incontro urgente con il prefettodi Roma Dott. Serra – conclude Piergiorgio Benvenuti, responsabile delDipartimento Sicurezza di AN per il Lazio,  e Fabrizio Santori,capogruppo di AN in XVI Municipio - al fine di convocare  un Comitato perl’ordine e la sicurezza provinciale per verificare tutte le criticità cheesistono nella città di Roma e che molto spesso sfociano in atti di gravitàassoluta sollecitando un’azione preventiva di controllo dei territori piùcolpiti dalla criminalità”.

 

Roma 21 dicembre 2006

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl