CASE: PATRIMONIO CAPITOLINO DEPAUPERATO

20/mar/2007 16.10.00 Consigliere del Municipio Roma XVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ROMA CASE: PATRIMONIO CAPITOLINODEPAUPERATO E ABBANDONATO

 

SANTORI-AUMENTA (AN): “CONTINUA LA LATITANZA DELLA ROMEOGESTIONI S.P.A. PER LA MANUTENZIONE DEGLI STABILI COMUNALI”

 

“Nonostante il Comune di Romasia uno dei più interessanti clienti della Romeo Gestioni spa rimaneinaccettabile la latitanza della società immobiliare di cura degli appartamentidi proprietà comunale ormai abbandonati al degrado e all’incuria”lo dichiarano con una nota congiunta Fabrizio Santori,capogruppo di AN, e Antonio Aumenta,Consigliere di AN al XVI municipio di Roma.

 

“Consistenti sono lesegnalazioni e le denunce che ci giungono dai residenti, numerosi in assistenzaalloggiativa, di appartamenti di proprietà comunale, ormai sul piede di guerra,in ogni parte della città, dal quartiere nomentano fino ad arrivare a Ponte diNona , da Donna Olimpia a Via Ojetti, da Fidene a Piazza Bologna - denuncia lanota – risulta drammatica invece la situazione all’interno deglistabili comunali di Via della Consolata, 54 a Bravetta dove non sono bastati i numerosisopralluoghi, le segnalazione inviate e gli esposti presentati, la situazioneche si presenta interna allo stabile è pessima: le cantine, i garage e lesoffitte dell’immobile versano in pessimo stato manutentivo a causa diinfiltrazioni d’acqua che la Asl Roma D ha giudicato gravissime auspicando un intervento immediatodell’amministrazione al fine di ripristinare il normale stato dei luoghiper la salute dei residenti e il rispetto delle più elementari norme igienicosanitarie”.

 

“Nei mesi scorsi, insieme algruppo di Alleanza Nazionale del Municipio, abbiamo segnalato, invano, tutte lemancanze che l’amministrazione, negli anni aveva accumulato, - proseguela nota – considerato il grave stato d’abbandono in cui versano gliabitanti dello stabile, e in questo contesto che l’assessore alPatrimonio si rende complice di un atteggiamento discriminatorio che stadepauperando il capitale immobiliare dell’amministrazione capitolina con la creazione di tanti altri Residence Roma in giro per lacittà”.

 

“Non vorremmo far sapere allagiunta Veltroni il portafoglio romano oggetto della gestione della Romeo spaformato da circa 44.800 unità immobiliari, distribuite su 1.239 edifici e aprevalente destinazione residenziale e da oltre 1.400.000 metri quadratidi superfici comuni perché crediamo che almeno su questo siano informati, -concludono Santori e Aumenta - ma a fronte degli enormi compensi pubblici chevengono resi per il servizio, ci chiediamo, che tipo di riscontril’amministrazione capitolina ha ottenuto in questi anni in termini diinterventi di manutenzione straordinaria per l'adeguamento normativo, lariqualificazione ambientale e la valorizzazione degli immobili gestiti ? ”.

 

 

Roma 20 marzo 2007

 

Per info

 

Consigliere  DOTT. FABRIZIO SANTORI

Comune di Roma XVI Municipio

Via Fabiola, 14(monteverde – porta portese - bravetta – pisana - massimina) 00152roma

tel. pers. 339-7360574 fax 06-58230919

   www.fabriziosantori.com

 

Consigliere ANTONIO AUMENTA

Comune di Roma XVI Municipio

Via Fabiola, 14(monteverde – porta portese - bravetta – pisana - massimina) 00152roma

tel. pers. 335-5321614  fax 06-58230919

  WWW.ANTONIOAUMENTA.IT  

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl